Leonardo.it

Come fare velocemente il pesto di basilico.

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Fare il pesto in casa utilizzando la ricetta tradizionale è lungo e difficile, anche se ottimo. In questa guida vi insegnamo a fare un pesto velocissimo e ottimo, senza accendere il gas.

Cosa serve per completare questa guida:

- basilico;
- parmigiano reggiano;
- pinoli;
- olio di oliva extravergine;
- frullatore.



Istruzioni

  • 1
    La prima cosa importante è la scelta del basilico. Se il basilico è buono, il pesto, con qualunque riccetta è preparato, risulta buono.
  • 2
    Dopo aver preso un mazzo di basilico abbastanza bello mondatelo e lavatelo, senza asciugarlo troppo, e mettetelo nel frullatore.
  • 3
    Aggiungete un po’ di olio di oliva extravergine leggero, della liguria o del garda, un sacchettino di pinoli freschi ( si trovano al supermercato), un paio di cucchiaiate di parmigiano reggiano grattuggiato (anche il grana padano va bene).
  • 4
    Accendete il frullatore e frullate il tutto dando dei colpi corti e veloci e lasciando riposare il tutto almeno mezzo minuto fra una frullata e l’altra. Se il pesto risulta troppo duro, aggiungete ancora un po’ di olio o una cucchiaiatata d’acqua.
  • 5
    Dopo tre o quattro frullature, il vostro pesto è pronto per condire una pasta fredda o calda. Utilizzando delle vaschette di alluminio con il coperchio si può anche congelare per poterlo usare in inverno.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up