Come farsi un trucco perfetto

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Condividi

Allora per truccarsi bene non occorre usare un trucco pesante e vistoso, anzi!
“il trucco c’è ma non si vede, dev’essere il vostro motto!”..le frasi e i commenti, dopo un po che avrete cominciato a truccarvi in modo perfetto saranno: “ma sei truccata?”, “Non sembra affatto che tu ti trucchi tutti i giorni” ecc..

Istruzioni

  • 1
    La prima cosa che dà forma e bellezza a un viso oltre che la sua forma è la carnagione.
    Nei libri di Jane Austen, e nella società del XIX secolo, avere un buon colorito era sinonimo di forma e salute e quindi anche di bellezza.E’ la prima cosa che viene menzionata nei ritratti di tutte le sue eroine nei romanzi più famosi.
    Quindi: sgombriamo la fronte con una fascia e puliamo bene il viso con un latte detergente, poi potremmo utilizzare uno di quei prodotti per controllare la regolazione del sebo (o semplicemente il sapone), così la pelle tira lievemente e sembra più tesa.A questo punto stendere un po di crema idratante evitando contorno occhi e naso.
    Aspettate 5-10 minuti.
  • 2
    Ora faremo la carnagione (nonchè forma del viso).Allora: il trucco è non usare il correttore, se c’è un brufolo meglio che si veda piuttosto che coprire tutto con un cm di cera.
    Prendere una spugnetta per stendere il fondotinta che dev’essere leggermente più chiaro della vostra carnagione e liquido.Metterne poco sulla spugnetta e ora picchiettare su tutto il viso, attenzione alla zona delle sopracciglia soprattutto per chi ha parecchi peli e la zona “basette” che alcune donne hanno più di altre (nel caso toglietele con le pinzette).
    Comunque il fondotinta mette in risalto un po la peluria quindi laddove questa vi dovesse essere, attenzione a picchiettare e metterne meno.
  • 3
    Poi:chi ha naso e bocca prominenti, stenderlo anche lì.Più uniformiamo il colore del viso meno si percepiscono le ombre e quindi la “profondità” di alcuni elementi (come prominenza naso e bocca ecc).
  • 4
    Ora stendiamo un velo di cipria, sopra al fondotinta.
    La cipria sopra al fonddotinta deve servire a creare un effetto MAT come se avessimo la pelle liscissima simile a porcellana.
  • 5
    Ora con la matita nera ben ben temperata (punta fine e precisa) disegnamo i contorni dell’occhio tenendo sempre tirata la pelle della palpebra superiore mentre ci occupiamo di questa.disegnare una linea sottilissima a partire da 3-4 mm dopo il punto dell’occhio più vicino al naso fino a 2 mm oltre la fine (per accentuare un po il “taglio”), poi stenderla sotto (sempre da 4 o 5 mm più in là dell’inizio fino alla fine).
    Poi sfumare col dito la parte di matita che sfora lateralmente (per dare un ombra scura ai lati dell’occhio-questo è il segreto della Gioconda e di tutti i ritratti di Leonardo!!Un’ombra diffusa e impercettibile all’esterno dell’occhio sulla tempia..dà espressione al viso!)
  • 6
    Poi con un pennellino da ombretto tenendo la palpebra tesa stendere l’ombretto:
    soluzione 1)ombretto grigio (street style):allora ombretto grigio con qualche cosa di metallizzato steso lungo la palpebra superiore proprio vicino alle ciglia, poco all’interno un po di più esternamente.
    Labbra:sopra al fondotinta un velo di fard e poi un rossetto trasparente color carne va più che bene.Poi prendere in bocca un pezzo di fazzoletto per toglierne un po.
    2)trucco alla cathrine zeta jones:prendete un ombretto marrone scuro non metallizzato, immaginando una linea orizzontale appena sopra alla palpebra mobile che va dal naso fino a 3-4 mm all’esterno dell’occhio:coprite di marrone l’area compresa tra la linea e le ciglia della palpebra superiore sfumando verso l’esterno.
    Poi ombretto marron glacè :usatelo come punto luce tra occhio e naso.
    Infine mettete il mascara soprattutto sulle ciglia esterne quelle che chiudono l’cchio all’eesterno le più vicine a quelle inferiori.
    Adesso il fard:dall’angolo bocca allo zigomo e che sia tonalità mattone.
    Mettetene anche sul contorno della mandibola per enfatizzarla .
    Fatto!
    soluzione 3):angelina Jolie!Allora ombretto scuro sullapalpebra mobile (marrone o grigio chiaro) e stavolta fard rosato.Immaginate una linea che scende (obliqua) dall’inizio delle sopracciglia (vicino al naso) fino all’estremità dell’occhio esterna (vicino tempie) e ora immaginate una linea che congiunge il lato esterno della bocca con l’esterno dell’occhio.Bene ora col fard rosa spolverate lungo queste due direzioni (il fard in questo caso si usa sia sull’arcata sopraccigliare che sulle guance).
    Ora le labbra:matita rosa scuro per il contorno e gloss per le labbra!
    Da urlo!
  • 7
    Con questo trucco a tutte buon San Valentino o buon anno di conquiste!!!

Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up