Leonardo.it

Come formare il superlativo degli aggettivi inglesi

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come formare il superlativo degli aggettivi inglesi
Condividi

Come in italiano, in inglese esistono 2 tipi di superlativo in grammatica: assoluto e relativo.
Vediamo, in questa semplice guida, come formarli.

Istruzioni

  • 1
    Il superlativo assoluto inglese è molto semplice da formare, e non occorre alcuna nozione particolare: è sufficiente ricordarsene. Si forma ponendo davanti all’aggettivo gli avverbi very/really/extremely.
    Ad esempio, se voglio dire che luigi è altissimo, dirò “luigi is really tall”.
  • 2
    Vi sono poi determinati aggettivi che già di per sè esprimono un concetto superlativo assoluto, e che per questo motivo non necessitano di alcun avverbio prima. Questo, ad esempio, accade con l’aggettivo “fantastic”.
  • 3
    Il discorso è un pò più lungo per il superlativo relativo. In questo caso occorre considerare innanzitutto l’aggettivo che vogliamo utilizzare.
    Se esso è monosillabico è sufficiente aggiungere “est” alla fine dello stesso. Ad esempio “tall” diventa “tallest”.
  • 4
    Se l’aggettivo termina per la vocale e, si aggiunge soltanto “st”. Ad esempio “nice” diventa “nicest”.
    Se l’aggettivo termina con una consonante preceduta da una vocale, è necessario che tu raddoppi la consonante, e che la faccia poi seguire da “est”.
    Ad esempio per dire “il più caldo” puoi dire “hottest”.
  • 5
    Se l’aggettivo cui ti trovi difronte, invece, termina per “y”, devi modificare quest’ultima in “i”, e fare seguire il tutto dal solito suffisso “est”.
    Ad esempio una parola con “happy”, diventerà “happiest”, ovvero “il più felice”.
  • 6
    Tolti tutti questi casi, che ti ricordo prendono in considerazione semplicemente un aggettivo monosillabico, quando ti trovi dinnanzi un aggettivo con più di 2 sillabe, per comporne il superlativo relativo è sufficiente che tu faccia precedere l’aggettivo stesso dal termine “most”.
    Così ad esempio per esprimere la frase “il più interessante” dirai “most interesting”.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up