Come imparare a saltare con la corda

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Alcuni utili suggerimenti per imparare a praticare questo divertente ed efficace esercizio che permette di migliorare il fiato e scendere di peso

Istruzioni

  • 1
    Questo esercizio può essere svolto con una corda qualsiasi purchè abbia una lunghezza appropriata.come capire che la lunghezza è quella giusta?semplice!afferratela per i due capi opposti stando dritti con le braccia verso il basso,gomiti leggermente flessi e pollici verso fuori.la corda deve poggiare per terra per 30 cm circa davanti ai vostri piedi.
  • 2
    A questo punto saranno i polsi a far ruotare la corda intorno a voi facendola passare sopra la vostra testa verso avanti e sotto i vostri piedi verso dietro.fate un paio di prove senza saltare per prendere familiarità con le reazioni della corda ai vostri movimenti del polso.
  • 3
    A questo punto iniziate l’esercizio vero e proprio:poggiate la corda ai vostri polpacci,prendete fiato e che la rotazione abbia inizio!!quando la corda arriva avanti ai vostri piedi saltate e fatela passare sotto!
  • 4
    Potete saltare in diversi modi:a piedi uniti,nel modo classico,ma anche su un piede per volta alzando il ginocchio dell’altra gamba,oppure due volte su ogni piede mandando l’altro prima indietro e poi in avanti
  • 5
    Anche la corda può essere gestita in diversi modi: o nel modo classico con le braccia aperte ruotando attorno all’asse formato dai pollici,oppure in alternanza con un inclinazione leggermente laterale.
  • 6
    In commercio si trovano corde appositamente studiate per questo esercizio,con i manici che rendono l’impugnatura più facile e comoda e quindi l’esercizio più efficace,e ce ne sono alcune con il contaripetute meccanico che vi darà la misura di quanto avete lavorato.buon divertimento!!

Tags

, , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up