Come impostare le eccezioni in avira

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come impostare le eccezioni in avira
Condividi

Spesso utilizziamo dei software che alcuni antivirus continuano a riconoscere come virus: è il caso di avira. Io amo utilizzare i programmi portable, quelli cioè che non necessitano di istallazione per il proprio utilizzo, consentendo un notevole risparmio di spazio nella memoria fisica del pc. Purtroppo, soprattutto in quelli scaricati da internet, il mio antivirus (avira) riconosce i keygen come virus e mi tempesta di messaggi. Per evitare tutto ciò basta utilizzare un piccolo accorgimento, tra l’altro previsto dei progettisti del suddetto software, che hanno predisposto la possibilità di aggiungere delle “eccezioni”.

Istruzioni

  • 1
    1- aprire avira antivirus cliccando con il tasto destro del mouse sull’icona presente nell’angolo in basso a destra del vostro desktop. A questo punto bisogna cliccare sulla voce “configure avira free antivirus”. Si aprirà una finestra dalla quale, innanzitutto, dovete attivare (mediante l’interruttore in alto a sinistra nella finestra) la modalità “expert”.
  • 2
    2- nel menu di sinistra cliccate su “pc protection-real time protection-scan-exceptions” seguendo questo percorso, si aprirà una sezione dove è possibile inserire i software che si desidera vengano considerati non più come virus. Avira prevede di poter aggiungere sia processi (dal riquadro “processes to be omitted by the realtime protection) che oggetti (file objects to be omitted by the realtime protection).
  • 3
    3- passo fondamentale è la scelta del riquadro da riempire, cioè il sapere se si vuole aggiungere alle eccezioni un oggetto o un processo. Per intenderci: un oggetto è ad esempio un file di testo, di word o di qualsiasi altro software; processo è un dato software che quindi occupa memoria virtuale (ram) sul nostro pc. Ricordare che spesso, alcuni dei virus più pericolosi sono dei bootex o degli autorun che appaiono come oggetti.
  • 4
    4- se ad esempio abbiamo bisogno di bloccare gli avvisi per l’utilizzo di un software, basta cliccare sul bottone con i tre puntini (…) e selezionare il file da aggiungere come eccezione e premere “add>>). A questo punto l’oggetto è a tutti gli effetti un’eccezione e avira comincerà ad ignorarlo rendendovene facile l’uso.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up