Come istallare un regolatore di intensità

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Grazie ai passi riportati nella guida seguente, impareremo a installare un regolatore di intensità. Ecco di cosa si tratta e come procedere.

Istruzioni

  • 1
    Il regolatore di intensità è uno strumento presente in commercio nel settore dell’illuminazione e del materiale elettrico. Il funzionamento è del tutto semplice, permette di variare l’intensità luminosa delle lampade presenti nel lampadario, nella piantana, nel lume etc.
  • 2
    E’ importante sapere che il variatore funziona con lampade ad incandescenza, alogene, ma non con le lampade a basso consumo, in quanto, essendo dotati di circuito interno, non permette la variazione dell’intensità luminosa direttamente da un variatore esterno.
  • 3
    Se dovete installare un variatore di intensità, ecco come procedere. Se il vostro scopo è quello di installare un variatore direttamente negli utilizzatori dell’appartamento, dovete decidere dove installare il variatore di intensità.
  • 4
    Se il vostro obiettivo è quello di far variare l’intensità luminosa del vostro lampadario, è sufficiente assicurarsi del modello di utilizzatori che disponete in appartamento (serie V imar, Ticino etc…).
  • 5
    Dopo esservi accertati di marca e di serie, quindi recarsi presso un rivenditore di materiale elettrico e chiedere il relativo variatore di intensità luminosa corrispondente alla marca dei vostri utilizzatori.
  • 6
    A questo punto, dovete smontare per prima cosa la piastra copri-interruttore. Per fare questo basta fare semplicemente leva sul bordo del copri interruttore in modo tale da consentirne la sua estrazione.
  • 7
    Quindi, dopo esservi assicurati di aver staccato l’interruttore generale del vostro appartamento, munitevi di giravite idoneo e svitate le viti del telaio contenente i frutti (prese, interruttori, etc…).
  • 8
    Per estrarre i frutti dal telaio, ogni casa produttrice di interruttori elettrici adotta delle soluzioni differenti, ma in linea di massima, basta semplicemente inserire il giravite, agendo sul fronte del telaio.
  • 9
    Agite prima nella parte superiore e dopo nella parte inferiore dei frutti, quindi agite spingendo il giravite con delicatezza verso l’esterno in modo tale da consentire l’estrazione del frutto dal suo alloggio.
  • 10
    Una volta che avete fatto questa operazione, svitate i collegamenti elettrici. Prendete quindi il vostro variatore luminoso, e applicatelo nell’ apposito alloggio fino a sentire il clip dell’ aggancio.
  • 11
    Collegate i poli elettrici facendo molta attenzione alla fase e al neutro, quindi serrate le viti senza forzare troppo. Provate ad accendere l’interruttore generale e constatare il corretto funzionamento.
  • 12
    Girate il potenziometro di cui è dotato il varia luce in senso orario e antiorario così da capire la variazione di luminosità.Infine, posizionate il telaio e serrate le viti. Posizionate il copri interruttore.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up