Come mettere il kajal evitando che sbavi

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Solitamente una riga di kajal sugli occhi sta molto bene, ma ha la tendenza a sbavare, ecco come evitarlo.

Cosa serve per completare questa guida:

- kajal;
- ombretto;
- pennello.



Istruzioni

  • 1
    Il kajal è uno di quei trucchi facili e veloci da mettere, soprattutto nella rima interna dell’occhio, lo si trova spesso in forma di matita, anche se le sue origini sono indiane sotto forma di polvere. Ha però la tendenza a sbavare creando un effetto panda, brutto da vedere. Ecco qualche trucco per evitare sbavature.
  • 2
    Esistono vari trucchi per evitare che kajal sbavi. Mettendolo nella rima interna dell’occhio, essendo umida, si ha facilmente la tendenza alla sbavatura. Per ovviare a ciò si può passare sopra il kajal appena messo dell’ombretto dello stesso colore. Si può metterlo con un cottonfioc o un piccolo pennello piatto per ombretto. Siate delicate e picchiettate il nuovo colore sopra il kajal in modo da fissarlo. Evitate di passare l’ombretto strisciandolo o sfumandolo come fareste normalmente per un ombretto sulle palpebre, ma picchiettando più volte.
  • 3
    Altro trucco per evitare sbavature è scaldare leggermente la punta del kajal prima di metterlo con un accendino. Scaldatela pochissimo se no la mina tende a colare, un secondo non di più. Passatelo poi nella rima interna dell’occhio, il colore sarà più scuro e più abbondante del solito ma tende a durare di più.
  • 4
    Infine qualche consiglio finale: state attente alla scelta al momento dell’acquisto, una matita troppo morbida può essere messa con maggiore facilità ma tende a sbavare di più, cercate una matita con la mina dalla consistenza media ma attente. Poi non pensate di provare con l’eyeliner all’interno dell’occhio perchè non è per niente adatto e brucia molto.

Tags

, , , , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up