Leonardo.it

Come nutrirsi con alimenti che fanno bene alla salute

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Se vogliamo portare beneficio alla nostra salute, dobbiamo imparare a consumare alimenti che essendo ricchi di proteine, vitamine e sali minerali sono in grado di metterci al riparo d malattie e disturbi.

Istruzioni

  • 1
    Vediamo alcuni alimenti che portano benefici alla nostra salute:
    - grano saraceno, questo alimento è ricco di proteine di grande qualità, infatti è ricco di aminoacido lisina e di magnesio.e’ importante in quanto, a differenza dei cereali, ha proteine di migliore qualità.
  • 2
    Questo prodotto è un componente principale di famose ricette tradizionali, infatti,il grano saraceno può essere usato per cucinare p primi piatti, come i gnocchi, i famosi pizzoccheri e zuppe . Con la sua farina si prepara un’ottima polenta. Può anche essere usato per fare dolci e anche per cucinare le verdure
  • 3
    -melanzane. Questa verdura è utilissima per alleggerire il fegato. E’ ricca di glicoalcaloidi, sostanza che è molto utile in quanto agisce sull’azione della produzione della bile, infatti aumenta sia la quantità che la sua funzionalità.queste sostanze sono in grado di stimolare il rinnovamento cellulare del fegato.ha la capacità di far funzionare meglio il fegato, inoltre essendo ricca di potassio, riesce anche ad aumentare la diuresi. E’ quindi un valido sulla funzionalità anche dei reni.
  • 4
    Le melanzane si adattano bene all’uso in cucina, infatti sono adatte sia per preparare primi piatti che secondi. Il consumo delle melanzane due o tre volte a settimana sono anche in grado di liberare l’organismo dalle tossine, a condizione di non mangiarle fritte.
  • 5
    -la lattuga. Questa verdura ha un elevato potere rilassante e digestivo. Il consumo costante della lattuga, soprattutto a cena, favorisce il sonno. La lattuga contiene il lattucario, una sostanza leggermente amarognola che ha la capacità di rilassare. Inoltre la lattuga è ricca di vitamina b1,b2 e b6 che con il latturcario favoriscono il rilassamento. E’ una verdura adatta a coloro che hanno difficoltà ad addormentarsi e soprattutto soffrono di agitazione.
  • 6
    Anche la lattuga è una verdura alquanto versatile in cucina, infatti la si può gustare sia cotta che cruda. E’ adatta per preparare primi piatti, come contorno, sia cotta che cruda, condita con olio e limone, inoltre si presta bene alla preparazione di creme da servire con crostini di pane tostato.
  • 7
    -i fichi. Questa frutta aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Consumandola con regolarità, soprattutto a colazione o a merenda, ci permettono di assumere tutte le vitamine del gruppo b oltre a ferro e calcio.
  • 8
    Tutte queste sostanze aiutano il sistema immunitario a lavorare bene. Sono particolarmente adatti da consumare in caso di sforzi fisici oppure quando si vive o si lavora in ambienti inquinanti.
  • 9
    -le prugne. Questa frutta è molto utile per la salute della nostra pelle. Hanno prima di tutto una azione lassativa ma anche per dare tono alla pelle sensibile e delicata, questo perché i fichi contrastano la secchezza cutanearrivando a rafforzare il sistema circolatorio superficiale. Le prugne sono ricche di antiossidanti che diventano fondamentali per combattere i radicali liberi. Sono frutti adatti per combattere i segni dell’età, soprattutto per coloro che soffrono di pelle secca o per chi ha problemi di couperose.
  • 10
    I fichi si possono consumare sia freschi che essiccati. In cucina sono l’ideale per preparare squisiti dolci o marmellate. Volendo si possono anche usare come contorno, aggiungendole ad arrosti qualche minuti prima di servirli.
  • 11
    - le mandorle. Questa frutta secca dona vitalità sia al nostro corpo che alla nostra mente. Sono ricche di magnesio, che ha lo scopo di contrastare la stanchezza, ha acidi grassi insaturi e la vitamina e, che hanno un potere antiossidante. Inoltre le mandorle sono ricche di potassio e fosforo che hanno
  • 12
    Il proprio tono. Sono ricche di magnesio, che ha lo scopo di contrastare la stanchezza, ha acidi grassi insaturi e la vitamina e, che hanno un potere antiossidante. Inoltre le mandorle sono ricche di potassio e fosforo che hanno la capacità di fornire energia al nostro cervello e ai nostri muscoli.
  • 13
    Dobbiamo inoltre rammentarci che le mandorle sono un valido aiuto per rafforzare il nostro cuore. Si dovrebbero consumare ogni giorno due o tre mandorle. Questa frutta è particolarmente adatta agli sportivi e agli studente. Si deve fare attenzione se si è a dieta in quanto sono caloriche, basterà ridurne la quantità a una mandorla al giorno per evitare un accumulo di calorie.
  • 14
    Le mandorle in cucina si adattano a preparare moltissimi piatti, sia dolci che salati. Si possono gustare nelle insalate, nei risotti, ma anche una volta tritate finemente, aggiungerle nei ripieni di carne.
  • 15
    -l’uva. Altra frutta ricca di potassio, vitamine e zuccheri semplici. E’ il frutto giusto per depurarsi l’organismo. Inoltre questa frutta dà molta energia psicofisica. E’ ricca di oligominerali che hanno la proprietà di favorire e stimolare la diuresi oltre alla capacità di dare origine ad un rinnovamento cellulare.
  • 16
    -le puntarelle.sono un ottimo rimedio per depurarsi e contrastare gli effetti negativi delle cene e dei pranzi abbondanti e grassi. Sono ricchi di fibre, potassio e calcio. Elementi che sono in grado di stimolare l’intestino e i reni.garantisce un effetto diuretico e depurativo. Hanno anche un elevato potere saziante. E’ una verdura adatta a chi soffre di ritenzione idrica e di ipertensione e a tutti coloro che hanno alto il colesterolo e i triglicerid
  • 17
    La ricetta ideale per gustare le puntarelle è quella dell’insalata di puntarelle marinata. Si tratta di pulire le puntarelle e di procedere a lavarla molto bene. Quindi metterla in una ciotola aggiungendo dei capperi dissalati, delle olive snocciolate e del prezzemolo tritato finemente.aggiungere una mela verde tagliata a pezzetti e delle scaglie di grana. Condire il tutto con limone, olio extra vergine di oliva e sale. Volendo la stessa insalata la si può preparare facendo cuocere le puntarelle in acqua salata per alcuni minuti.
  • 18
    -il cavolo cappuccio. Questa verdura ha la proprietà di renderci più forti contro le malattie. E’ ricca di acido folico, vitamina b1 e potassio. Può essere considerata utile per stimolare la tiroide e per migliorare la funzionedell’apparato digestivo, dando origine ad una profonda disintossicazione che permette al sistema immunitario di funzionare meglio,riuscendo di conseguenza a combattere i virus stagionali.
  • 19
    .l’invidia belga. Questo ortaggio è ricco di fibre e ha poche calorie. Ha potere rinfrescante sull’organismo ed inoltre è utile per un buon funzionamento intestinale anche quando si soffre di colite spastica e aerofagia.questo ortaggio è ricco di vitamina c, con potere antiossidante, e vitamina b9 che ha la capacità di rigenerare la flora batterica intestinale.
  • 20
    L’invidia belga in cucina si adatta a preparare moltissimi piatti. E’ un ingrediente alquanto versatile sia per cucinare i primi che i secondi piatti. Inoltre si adatta sia alla carne che ai piatti a base di pesce
  • 21
    - lo zenzero. E’ un vero e proprio toccasana per attenuare e risolvere tutti i problemi digestivi, offre un vero relax allo stomaco. Ha la capacità di attivare le funzioni della bile, inoltre riequilibra l’acidità dello stomaco riuscendo a distendere le pareti dell’apparato digerente.contiene una sostanza, denominata gingeroli che hanno la capacità di attenuare la nausea
  • 22
    - i pompelmi. Tutte le varietà di pompelmi in commercio hanno la capacità di rendere la pelle più giovane.
    Il pompelmo è ricco di vitamina c , provitamina a e vitamina b1, sostanze che hanno la capacità di migliorare l’idratazione della pelle e di dare la tonicità, rendendo la pelle più giovane e luminosa.
  • 23
    - le noci. Altro frutto secco ricco di acido grasso alfa-linoleico, utilissimo per la salute delle arterie. Inoltre le noci esercitano un’azione positiva sull’umore in quanto grazie alla presenza anche del magnesio, riescono a riequilibrare il sistema nervoso.
  • 24
    Hanno anche molta vitamina e che favorisce il rilassamento muscolare, motivo per cui le noci rappresentano un ottimo rimedio per le persone nervose o per quelle persone che hanno poca energia.
  • 25
    -i mandarini. Questo agrume è utile contro l’insonnia, in quanto sono ricchi di bromo, sono in grado di favorisce il metabolismo della melatonina, un ormone che regola il ciclo sonno-sceglia.i mandarini sono ricchi anche di vitamina c e potassio, elementi che danno ai mandarini la proprietà di eliminare le tossine dall’organismo. Sono indicati anche per coloro che soffrono di ansia e a coloro che fanno fatica a rilassarsi.
  • 26
    Sia le noci che i mandarini sono adatti alla preparazione di molti piatti in cucina, in particolare i dolci. Le noci sono adatte anche a preparare dei sughi per condire la pasta. Infatti si può preparare un condimento idoneo a condire pasta o riso e anche fette di carne bianca. Si tratta di tritate in un frullatore una decina di noci con 200 grammi di ricotta fresca, tre cucchiaio di formaggio grana, un pizzico di sale e dell’olio d’oliva extra vergine. Frullare bene il tutto, fino ad ottenere una crema omogenea, se risultasse troppo densa aggiungere ulteriore olio. Usare la salsa come condimento alla pasta oppure spalmarla su carni bianche dopo averle affettate

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up