Leonardo.it

Come organizzare un aperitivo fra amici, in casa

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Un pò di fantasia,poco impegno, divertimento e tante chiacchiere in compagnia, basta davvero poco per organizzare un aperitivo casalingo.

Istruzioni

  • 1
    Un aperitivo è qualcosa di meno impegnativo di una cena vera e propria, ma può essere ugualmente sostanzioso e divertente. Il tutto con molta fatica in meno.
  • 2
    Con un aperitivo, potrete organizzare un piacevolo rendez-vous con gli amici, anche se non avete una casa immensa e non siete abilissimi ai fornelli. Basta un pò di organizzazione.
  • 3
    Non occorre creare una tavola da buffet. Basta disporre stuzzichini e bevande sul tavolo principale, i vostri ospiti si serviranno da soli, utilizzando piatti da dessert, meno ingombranti di quelli normali.
  • 4
    La prima cosa per un aperitivo sono ovviamente le bevande. Preparate almeno due tipi di cocktail, uno alcolico e l’altro analcolico, ma non dimenticate di tenere a disposizione anche un paio di bottiglie d’acqua, bibite o vino bianco.
  • 5
    Potete sbizzarrivi nella scelta dei cocktail, andando dai classici bellini o mimosa, fino ad inventare abbinamenti gustosi mescolando succhi di frutta, spumante e sciroppi vari.
  • 6
    Accompagnate le bevande con pizzette e patatine che non possono mai mancare. Del formaggio grana e della mortadella tagliati a tocchetti piacciano a tutti.
  • 7
    Create dei minispiedini utilizzando degli stuzzicadenti e alternando piccoli wurstel con olive, cipolline e pezzetti di fontina. Semplicissimi ma di sicuro effetto.
  • 8
    Tramezzini e tartine sono facilissimi da preparare anche per chi è poco esperto in cucina. Basta disporre di pane per tramezzini senza crosta e cracker tondi da farcire.
  • 9
    Per i tramezzini, abbinate un salume o del formaggio con una salsa. Tipo prosciutto cotto e salsa cocktail. Fontina con patè di olive. Crudo e maionese. Ma potete sbizzarrirvi e inventare mix insoliti e più ricchi.
  • 10
    Le tartine si possono farcire con fette di uova sode e salse, gamberetti e formaggio, sott’aceti e salumi. Tutte cose semplicissime che possono essere preparate in anticipo e conservate in frigorifero fino al momento di servirle.
  • 11
    Potete poi ‘concludere’ con un dolce al cucchiaio, tipo un tiramisù, una zuppa inglese o un budino con qualche fiocchetto di panna, da servire in coppette monoporzione.
  • 12
    Dopo questo aperitivo-cena, sarete pronti per un proseguio di serata tranquillo con un film al cinema o un dvd da vedere e commentare in compagnia, sul divano di casa.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up