Leonardo.it

Come ottenere il colore desiderato

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Come ottenere il colore desiderato

Istruzioni

  • 1
    Quando dipingi con la tempera puoi usare direttamente i colori che trovi in commercio già fatti, oppure puoi crearli tu e farne di nuovi.
  • 2
    Con solo tre colori, rosso, blu e giallo, puoi ottenere tutti gli altri colori esistente.
    Il rosso blu e giallo sono chiamati colori primari.
  • 3
    Poichè mescolandoli tra loro puoi ottenere tutti gli altri colori.
    I colori che si ottengono dai tre primari possono a loro volta essere mescolati tra loro
  • 4
    Così si otterranno altri colori ancora.
    Per essere sicuro di ottenere il colore che vuoi fai le mescolanze di colori in un piatto di carta.
  • 5
    Puoi mescolare i colri anche quando colori con i pastelli o con i gessetti basta colorare leggero e sovrapporre i colori.
  • 6
    Ora vediamo come si ottengono i colori:
    mescolando blu e giallo otteniamo il verde
    mescolando il giallo e il rosso otteniamo l’arancione
  • 7
    Mescolando il rosso e il blu otteniamo in viola.
    Mescolando l’arancione e il verde otteniamo il marrone
    mescolando l’arancione e il viola otteniamo marrone scuro
  • 8
    Mescolando il verde e il viola otteniamo il grigio scuro
    gli unici colori che non possiamo ottenere sono il bianco e il nero.
  • 9
    Questi due colori non sono propriamente colori primari, ma rientrano in essi perchè non possono essere creati con le mescolanze.
  • 10
    Mescolando però nero e bianco otteniamo il grigio
    mescolando il rosso e il bianco otteniamo il rosa
    mescolando il blu e il bianco otteniamo il celeste.
  • 11
    Inoltre il bianco e il nero si possono usare in piccole quantità per schiarire o scurire qualcisasi colore, aggiungerne sempre una puntina per volta .

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up