Come prendersi cura del proprio corpo : la cosmesi

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Foto Come prendersi cura del proprio corpo : la cosmesi
Condividi

Vi siete mai chieste da cosa deriva la parola cosmesi? E di cosa si occupa veramente? Vediamolo insieme

Cosa serve per completare questa guida:

- profumi;
- bagno;
- pelle.



Istruzioni

  • 1
    La parola cosmesi deriva dal greco kosmein che significa adornare, e riguarda l’arte di adornare e abbellire il proprio corpo con le cure appropriate.la cosmesi non è una scoperta dei giorni nostri ma era nota a tutte le civiltà antiche.
  • 2
    Gli antichi egizi e i babilonesi coltivavano la cosmesi al pari di una e vera propria scienza.già nel 5000 a.c. Nella valle del nilo, venivano usati i belletti,il rosso per le labbra,il lapis per le ciglia e la tintura per capelli.
  • 3
    Il famoso papiro di ebers datato 1500 a.c. Prescrive consigli estetici fondati su concetti medici. Anche oggi sono considerati validi poichè lo stretto rapporto tra regole mediche e prescrizioni cosmetiche sono appunto alla base per la cura della bellezza.
  • 4
    La moderna cosmesi,però non rappresenta più come ad esempio nel medioevo un privilegio destinato a pochi, o una questione di mezzi finanziari,bensì una parte essenziale del nostro modo di vivere quotidiano.
  • 5
    I cosmetici sono un genere di largo consumo disponibile a chiunque. Basti pensare che anche gli uomini hanno oggi preso coscienza del valore della cura della bellezza.non a caso ogni anno il consumo di creme emollienti,dopobarba,prodotti per il bagno o la doccia,cresce con un largo incremento.
  • 6
    Per la donna la cura della propria bellezza, cioè di occuparsi quotidianamente della propria persona, rappresenta l’espressione di massimo interesse per poter migliorare il proprio aspetto e di conseguenza sentirsi giovani più a lungo.
  • 7
    A livello psicologico, prendersi cura del proprio aspetto in una donna moderna non solo le conferisce un aspetto decisamente più avvenente ma soprattutto l’aiuta a sentirsi valorizzata. Non bisogna infatti dimenticare che sia la cosmesi preventiva sia quella conservativa rappresentino oggi un problema spesso essenziale per l’esistenza stessa.
  • 8
    Viviamo in un’epoca in cui la giovinezza non è solamente un’esigenza di ordine generale ma è addirittura considerata un segno di totale efficienza. La geriatria moderna,ovvero quella scienza che studia l’invecchiamento, crea le condizione per prolungare la vitalità e la salute.
  • 9
    In questo, la cosmesi la fa sicuramente da padrona in quanto ne è un completamento perchè con il suo aiuto ci permette di diventare oppure di restare più a lungo giovani e attraenti e di invecchiare in maniera del tutto graduale.
  • 10
    La pulizia è il presupposto di ogni bellezza e di una aspetto giovanile.però essa si mantiene per non più di ventiquattro ore. Non occorre fare un bagno al giorno, ma quotidianamente bisognerebbe lavarsi accuratamente dalla testa ai piedi, oppure fare una doccia.
  • 11
    Sole le persone con problemi cardiovascolari non dovrebbe usare l’acqua fredda, ma quella tiepida.invece per gli individui sani, vanno preferite le docce caldo-fredde alternate. Questo tipo di doccia rappresenta un ottimo sistema per stimolare la circolazione sanguigna.
  • 12
    Altre qualità importanti sono che li docce caldo-fredde aiutano a mantenere la pelle fresca e rosea.non solo aiutano inoltre a rafforzare l’organismo contro le malattie da raffreddamento e le infezioni.attenzione non tutti gli individui sopportano questo trattamento.
  • 13
    Per la doccia conviene servirsi di sapone neutro naturale e molto grasso,per i soggetti dalla pelle sensibile è consigliato l’uso del sapone neutro per neonati. Altra alternativa potrebbe essere quella di usare sostanza da erboristeria.
  • 14
    L natura infatti di viene incontro mettendoci a disposizione gli estratti di rosmarino oppure di crusca di frumento. Dopo il bagno è sempre consigliato fare un massaggio sempre in direzione del cuore facendo uso di emulsioni e oli per la pelle.in questo modo si mantiene la pelle più fresca e giovane a lungo.
  • 15
    Chi desidera intensificare la cura mattutina della bellezza, può acquistare nei negozi specializzati una robusta spazzola per il corpo. Sarebbe meglio se il manico di questa fosse staccabile e, prima di lavarsi o prima della doccia o del bagno ci si spazzoli il corpo a secco iniziando dai piedi.
  • 16
    Con questa semplice pratica, le cellule morte della nostra epidermide,ovvero quelle cellule che conferiscono alla nostra pelle quell’aspetto grigio, le asperità e le squamosità,scompaiano.in pratica si rigenera il tessuto.
  • 17
    Il premio per questa vostra piccola fatica mattutina, è una pelle liscia e morbida dall’aspetto sano e giovanile.tenete presente che questo pratica ovvero il massaggio a secco prima del bagno o doccia è largamente consigliata dai medici in quanto normalizza e stimola la circolazione.
  • 18
    Ogni bagno quindi è da considerarsi un bagno di bellezza. Da sempre l’idroterapia è stata una parte integrante della cura per la bellezza e per la salute. Non occorre che facciate con quella famosa imperatrice romana poppea la quale per avere una pelle morbida e vellutata faceva il bagno in latte d’asina.
  • 19
    Ai giorni nostri questo metodo non sarebbe facilmente praticabile e probabilmente oltremodo costoso. Un fattore da non sottovalutare è purtroppo il fatto che in molte zone l’acqua è molto dura ovvero contiene troppo calcio oppure cloro quindi poco adatta.
  • 20
    Per trasformare quindi il vostro bagno in un vero e proprio bagno di bellezza il segreto è questo. Immergetevi nella vasca dove avrete versato il bagno schiuma,l’olio o crema con l’aggiunta di crusca di frumento. La vostra pelle diverrà morbida come il velluto.
  • 21
    Questa chiamiamola miscela però non ha un’altro potere detersivo, quindi per ovviare a questo inconveniente e puntare ad una maggiore pulizia potrete usare il sapone neutro il quale a differenza della prima miscela non produce schiuma ma possiede un’alto potere detersivo.
  • 22
    Esistono vari modi di intendere il bagno ad esempio le essenza di rosmarino e foglie di abete aggiunte alla vostra acqua del bagno hanno un alto potere rinfrescante e calmante. I bagni deodoranti sono quelli consigliati per che ha una forte sudorazione,quelli con aggiunta di sale marino aiutano a tonificare, specialmente se fatti tiepidi alla sera.
  • 23
    Un suggerimento se volete schiarire la vostra pelle potrete fare il bagno con il limone. Prendete 3 o 4 limoni e tagliateli a fette. Mettete le fette ricavate in acqua fredda e lasciate a mollo per tutta la notte. Al mattino aggiungete l’acqua tiepida per il bagno e rimanete in ammollo per qualche minuto.
  • 24
    Alla vostra acqua per il bagno potete aggiungere anche delle essenze profumate,olio o sali, il tutto naturalmente a vostro piacimento. Questi piccoli accorgimenti vi aiuteranno a mantenere un senso di benessere e freschezza per tutta la giornata.
  • 25
    Non fare mai il bagno troppo caldo e ricordatevi di far seguire sempre una doccia fredda per restringere i pori della pelle e tonificarla.la doccia fredda però deve essere tralasciata se alla sera avrete fatto una bagno calmante.non dimenticate mai di frizionare il corpo con l’olio oppure con apposite creme se vorrete mantenere la pelle giovane.
  • 26
    Dopo la cura della pulizia del corpo non è da tralasciare quella per la profumazione.diciamo che anche se da un canto sudare è una cosa del tutto sana e normale, dall’altro una forte traspirazione può diventare sgradevole.
  • 27
    Il cattivo odore che si percepisce altro non è che la decomposizione del sudore stesso a contatto con l’aria sulla superficie della nostra pelle.chi ha una eccessiva tendenza a sudare deve lavare prima le parti con maggior traspirazione tipo cavità ascellari con un sapone deodorante.
  • 28
    Fatto ciò, si potrebbe far seguire un trattamento con l’uso di deodoranti sotto forma di spray o stick o di creme.un piccolo stick sempre a portata di mano può forse far sentire a proprio agio coloro che soffrono di questo increscioso disturbo.
  • 29
    Dopo che tutti i passaggi elenca in questa guida sono stati svolti in maniera soddisfacente allora e solo allora si può procedere con l’uso di un profumo o acqua di colonia. Per aumentare il fascino non occorre esagerare con questo ultimo,basta semplicemente una lieve spruzzata.
  • 30
    Le persone che vi stanno intorno non devono essere aggredite dal vostro profumo, tenete ben a mente che il profumo è una cosa molto personale e soggettiva,ma devono semplicemente ricevere un’impressione gradevole,senza accorgersi da dove questa provenga.
  • 31
    I profumi con aromi molto forti non si addicono affatto ai tipi sportivi e neppure sul posto di lavoro,(vale il suggerimento di cui sopra). Per il giorno se frequentate luoghi chiusi potete usare una leggera acqua di toeletta oppure acqua di colonia.
  • 32
    Oggi i gusti nella scelta dei profumi si sono orientati più su aromi freschi e un po’amari. Come avrete potuto constatare voi stessi il mercato mette in campo un vero e proprio arsenale,quindi essendoci così tanta varietà si potrà scegliere senza alcun problema il tipo di profumo che più si avvicina ai nostri gusti.
  • 33
    A volte però e meglio fare a meno di usare un profumo e preferire un’acqua di colonia la quale mantiene intatta la sua gradevole freschezza, piuttosto che usarne uno che a contatto della nostra pelle diventi sgradevole.
  • 34
    Una regola da non infrangere mai è quella di spruzzare il profumo direttamente sui vestiti infatti ne potrebbe alterare i colori e lasciarvi antiestetiche macchie le quali purtroppo nemmeno dopo svariati lavaggi se ne vanno.il posto del profumo è sulla vostra pelle.
  • 35
    Il modo più giusto per darsi il profumo è quello di umettare leggermente con il tappo del profumo stesso la zona dietro le orecchie,sulla nuca e all’attaccatura del capelli, nella scollatura sulle arterie dei polsi e nella piega dei gomiti.i profumi spray garantiscono una maggiore nebulizzazione e quindi un minor spreco.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up