Come preparare dei semplici biscottini per i tuoi bambini

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come preparare dei semplici biscottini per i tuoi bambini
Condividi

Merenda sana e semplice che dura!

Cosa serve per completare questa guida:

- farina;
- zucchero;
- burro;
- uova;
- cacao amaro;
- nocciole tritate.



Istruzioni

  • 1
    Spesso i nostri bambini sono abituati a mangiare troppe porcherie, piene di conservanti e sostanze molto grasse, con aromi di vaga provenienza al posto che ingredienti naturali. Se proponete questi biscotti avrete successo!
  • 2
    L’importante è che i biscotti abbiano, intanto, delle forme divertenti e appetitose, potete trovare in molti negozi specializzati, ma anche, spesso, al supermercato, formine divetenti con forme di animali.
  • 3
    La forma divertente inviterà molto di più i bambini ad assaggiare i vostri biscotti e il gusto dolce, ma composto di ingredienti sani, sarà il punto di forza per far chiedere loro di poterne avere altri.
  • 4
    Se, oltre a variare la forma dei biscotti, varierete anche la composizione degli ingredienti, sarà più semplice attivare la curiosità dei bambini ad assaggiare nuovi gusti, tutti diversi, dei nostri biscottini.
  • 5
    Con ingredienti naturali e sani, e senza aggiunta di altri conservanti i biscotti si mantengono per molti giorni, anche fino a venti giorni mantenendo la stessa fragranza del primo giorno in cui li avete preparati.
  • 6
    Gli ingredienti per fare circa una cinquantina di biscotti, dipende dalla grandezza delle formine che possedete, sono: 300 grammi di farina, 100 grammi di zucchero, 150 grammi di burro e tre uova. Altri ingredienti si possono aggiungere a scelta.
  • 7
    Per prima cosa dobbiamo pesare la farina e lo zucchero e tirare fuori dal frigo il burro necessario per la ricetta. Mettere zucchero e farina in una ciotola ampia e mescolare appena. Tagliare a pezzettini il burro.
  • 8
    Se scaldate un pochino il coltello sulla fiamma, sarà semplicissimo tagliare il burro. Incominciare ad amalgamare il tutto un pò con le mani ed aggiungere poi le uova intere. Mescolare e continuare ad impastare con le mani.
  • 9
    Si può lasciare un pò in frigo la pasta preparata oppure iniziare subito a fare i biscotti. Serve un piano liscio dove possiate lavorare e un mattarello. Spolverate il piano di lavoro con un pò di farina, per non fare attacare la pasta.
  • 10
    Formate una palla con la pasta e poi sbattetela contro il piano in modo da appiattirla. Con il mattarello poi stendete solo una parte della pasta fino a raggiungere circa mezzo centimetro di spessore, anche qualcosa meno.
  • 11
    Una volta che avrete la pasta stesa tagliatela con le diverse formine. Fate circa una decina di biscottini per tipo. Questi li lasceremo con la pasta bianca, per i più tradizionalisti. Le altre parti verranno invece diversi.
  • 12
    Prendiamo del cacao amaro in polvere e ancora un cucchiaio di zucchero e amalgamare il tutto ad un pezzo di pasta. Questi biscottini verranno al cioccolato e con l’aggiunta di un pò di zucchero saranno dolci il giusto.
  • 13
    Tenere da parte un pò di pasta al cioccolato e stenderla. Stendere la stessa quantità di pasta bianca e sovrapporla ad essa. Avvolgere i due strati di pasta su se stessi e quando avremo un rotolo tagliarlo a pezzetti.
  • 14
    In questo modo avremo delle rotelline bicolore, molto sfiziose. L’ultima possibilità è pasta bianca con sopra una granella di nocciole o mandorle, deliziosi e semplicissimi da preparare.
    Buona merenda!

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up