Come preparare delle ottime cotolette di pollo

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Foto Come preparare delle ottime cotolette di pollo
Condividi

In questa guida vi illustro come cucinare delle gustole,leggere e croccanti cotolette di pollo!

Cosa serve per completare questa guida:

- INGREDIENTI PER 6 COTOLETTE:;
- 6 fette di petto di pollo;
- 6cucchiai di farina circa;
- 3 uova;
- 6 cucchiai di pangrattato circa;
- olio di semi d'arachide per friggere.



Istruzioni

  • 1
    Le cotolette di pollo si sa,se son fatte bene ,una tira l’altra!! Ma per essere buone devono essere leggere e croccanti. Ecco la ricetta di mia madre in cui mi sono specializzata anch’io. Prima di tutto prepariamo l’occorrente( dosato per circa 6cotolette):
  • 2
    In un piatto poniamo la farina(circa 6 cucchiai,se ce ne servirà dell’altra l’aggiungeremo poi); in un altro piatto poniamo il pangrattato(sempre circa 6 cucchiai); in un altro piatto ancora 3 uova e le sbattiamo con una forchetta.
  • 3
    Ora prendiamo una padella antiaderente e l’ olio di semi d’arachide che è più leggero di quello d’oliva( o metà semi e metà olio d’oliva), così avremo una frittura più leggera. Ne mettiamo nella padella abbastanza,tanto che la cotoletta debba essere leggermente coperta da esso.
  • 4
    Lo mettiamo a scaldare su fiamma media e aspettiamo che sia pronto. Prepariamo le cotolette intanto: prendiamo sei fette di petto di pollo magro,se vediamo che sono un po’ spesse battiamole con un batticarne o con un martello o volendo basta anche pressarle poco con il fondo di una bottiglia di vetro.
  • 5
    Dopodiché le passiamo in sequenza:prima nella farina,poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Intanto che l’olio si scalda possiamo poggiarle su di un vassoio o di un piatto ma non una sull’altra perché tenderebbero ad attaccarsi tra di loro.
  • 6
    Procediamo quindi così per tutte le cotolette. Una volta che l’olio è caldo(per saperlo basta buttare una mollica di pane nell’olio ,se sfrigola è pronto) possiamo immergere le cotolette.la fiamma non tenetela troppo alta ,rischiereste di farle bruciare da fuori e far restare crude all’interno.
  • 7
    Cuocete piano e possibilmente una alla volta. Una volta dorate e visibilmente cotte le andiamo a mettere in una ciotola che abbiamo precedentemente foderato di carta assorbente,in questo modo assorbiremo tutto l’unto dell’olio e saranno più leggere e croccanti.un pizzico di sale e portiamo in tavola. Provatele!!alla prossima!!

Tags

, , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up