Come preparare delle squisite linguine con le vongole

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come preparare delle squisite linguine con le vongole
Condividi

Se come me amate il pesce ed in modo particolare vi piacciono le vongole ed i primi piatti a base di pesce, non perdetevi questa veloce e gustosissima ricetta.
In pochi passi imparerete a fare un piatto davvero perfetto e vedrete che non ve ne pentirete quando tutti vi faranno i loro complimenti, anzi,ne sara’ valsa davvero la pena !

Istruzioni

  • 1
    Le linguine con le vongole sono un piatto abbastanza semplice da preparare e molto molto gustoso, soprattutto se come me amate il pesce.
    Quello che vi serve e’ dell’aglio, qualche pomodorino fresco, un peperoncino se volete aggiungere una nota piccante al piatto, dell’olio, un po’ di prezzemolo e naturalmente…le vongole!
  • 2
    Un consiglio che voglio darvi subito in proposito quando acquistate le vongole fresche e’ questo: se non le fate subito, ma il giorno dopo, abbiate l’accortezza di avvolgere le vongole in un canovaccio umido e di riporle in una scodella, nel frigo. Vedrete che il giorno dopo saranno ancora freschissime e pronte per essere cucinate.
  • 3
    Sbucciate uno o due spicchi di aglio. Tagliate il prezzemolo molto finemente con la lama del coltello e tagliate in due i pomodorini.
    Fate soffriggere appena l’aglio nell’olio, con un pizzico di prezzemolo. Appena l’aglio inizia a colorarsi, aggiungete i pomodorini.
  • 4
    Tenete presente che sono necessari un paio di minuti circa per fare in modo che i pomodorini si possano asciugare, perdendo la loro acqua. A questo punto aggiungete le vongole, che avrete lasciato a bagno, precedentemente in acqua corrente.
  • 5
    Mi raccomando: le vongole non devono stare troppo sul fuoco. Sono sufficienti appena pochi minuti.
    Se vi piace potete provare anche ad aggiungere un po’ di peperoncino piccante, al posto del solito pepe nero che e’ previsto in questo piatto.
    Alla fine, sfumate con un po’ di vino bianco, quanto basta, poco prima di togliere dal fuoco. Non troppo, in modo che si asciughi abbastanza.
  • 6
    A parte, cuocete la pasta al dente, meglio se anche un po’ piu’ cruda perche’ potete aggiungerla nella padella insieme alle vongole e farla saltare per un paio di minuti.
    In questo modo il tutto risultera’ piu’ amalgamato e gustoso.
    Aggiungete un po’ di prezzemolo quando togliete dal fuoco e mettete nei piatti.
    E’ il momento di assaggiare…buon appetito !

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up