Leonardo.it

Come preparare e cucinare i ravioli al salmone conditi con la crema di zucchine!

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Condividi

I miei ravioli al salmone possono essere una deliziosa alternativa a quelli con ripieno di carne, inoltre sono anche abbastanza semplici e divertenti da preparare e cucinare.

Cosa serve per completare questa guida:

- piano cottura;
- macchina per la sfoglia.



Istruzioni

  • 1
    Ingredienti per 4 persone: gr 400 di filetto di salmone fresco senza pelle, gr 400 di zucchine chiare, gr 200 di farina 00 “gran mugnaio antigrumi – molino spadoni”, gr 100 di salmone naturale tipo “rio mare”, gr 100 di salmone affumicato tipo “rio mare”, gr 60 di burro tipo “giglio”, gr 30 di prezzemolo tritato surgelato tipo “la valle degli orti – buitoni”, nr 3 uova tipo “extra fresche da allevamento a terra – granarolo”, nr 3 spicchi di aglio rosso di sulmona, un albume, ½ peperoncino rosso calabrese, un po’ di farina per stendere la pasta, acqua filtrata, sale iodato.
  • 2
    - lavare, asciugare e tagliare le zucchine a strisce per il lungo e poi a dadini, dopo averle private delle estremità. Sbucciare gli spicchi di aglio, tagliare ciascuno a metà nel verso della lunghezza, ed infilzare ognuno con uno stecchino. Pulire con un panno asciutto o leggermente umido il peperoncino, quindi spezzettare grossolanamente con le mani.
  • 3
    - in un padella antiaderente, fondere metà del burro giglio, aggiungere l’aglio steccato e il peperoncino, lasciare insaporire per qualche minuto, quindi versare le zucchine, salare leggermente, incoperchiare e cuocere per una decina di minuti, girando spesso. Spegnere la fiamma, eliminare l’aglio e il peperoncino, versare le zucchine in un mixer e lavorare fino ad ottenere una cremina.
  • 4
    - tagliare il salmone fresco a pezzettini. Sciogliere il resto del burro in una padella antiaderente, aggiungere il salmone a pezzettini e cuocere per pochi minuti, girando spesso, così che le teneri carne rosa, non prendano troppo colore.
  • 5
    - spegnere la fiamma e versare in una capiente scodella, aggiungere il salmone naturale e quello affumicato dopo averli scolati entrambi per bene, un uovo intero sgusciato, e lavorare con una forchetta, fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo.
  • 6
    - versare la farina su una spianatoia, formando la tipica fontana. Sgusciare al centro due uova, con l’aiuto di una forchetta o anche con le mani, incorporare al loro interno la farina, poco per volta, quindi continuare lavorare con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo, solido e liscio, se è necessario aggiungere comunque dell’altra farina, e dare la forma di una palla rotonda.
  • 7
    - ricavare dalla palla tanti piccoli pezzi, appiattire ognuno con le mani, e stendere con l’aiuto di una macchinetta tipo imperia, elettrica o manuale, fino ad ottenere una sfoglia tipo “velo” molto sottile. Distribuire su ciascuna sfoglia, tanti mucchietti di ripieno al salmone aiutandosi con un cucchiaio, distanti l’uno dall’altro almeno qualche centimetro.
  • 8
    - se la sfoglia dovesse risultare troppo asciutta, spennellare con l’albume intorno al ripieno. Adagiare sopra un’altra sfoglia, pigiare delicatamente intorno a ciascun mucchietto cosi da eliminare l’aria presente tra le due sfoglie, sigillare e tagliare con lo stampo dei ravioli.
  • 9
    - cuocere i ravioli in una capiente pentola di acqua bollente e moderatamente salata, secondo il proprio grado di cottura preferito, anche se rendono meglio se la sfoglia risulta essere un po’ al dente. Conservare 1/2 mestolo di acqua di cottura.
  • 10
    - scolare i ravioli e condire con la salsina di zucchine a cui, se è necessario perché si presenta poco fluida, aggiungere un po’ di acqua di cottura precedentemente messa da parte. Infine cospargere con il prezzemolo tritato, mescolare delicatamente, distribuire nei singoli piatti, servire e … Gustare!

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up