Leonardo.it

Come preparare i burritos messicani

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Ora che abbiamo imparato a preparare le tortillas, vediamo quale altre ricette della cucina tipica messicana le utilizzano.

Cosa serve per completare questa guida:

- 1/2 Kg di manzo;
- cipolla;
- 2 tazze di brodo di carne;
- salsa di pomodoro;
- tortillas da 20 cm;
- olio d'oliva;
- 1 foglia d'alloro.



Istruzioni

  • 1
    I burritos si possono servire caldi o freddi. Non richiedono una lunga preparazione e sono da considerarsi un piatto unico. Eliminate il grasso dalla carne e tagliatela a pezzetti di 2cm circa. In alternativa potete utilizzare il macinato.
  • 2
    Riscaldate l’olio in una pentola e soffriggete la cipolla. Aggiungete il brodo di carne e l’alloro. Nella ricetta originale, andrebbero aggiunti anche i chiodi di garofano e la cannella, poichè il piatto vien molto buono anche senza questi ingredienti, ve lo propongo per come lo cucino.
  • 3
    Portate a ebollizione, abbassate la fiamma e fate sobbollire coperto finché il liquido non si sarà quasi completamente assorbito e la carne risulterà tenera. Togliete le foglie d’alloro (e la cannella e i chiodi di garofano) e sminuzzate la carne.
  • 4
    Servitela avvolta in una tortilla con salsa di pomodoro e insalata di lattuga.
    Potete conservare il ripieno in frigo per circa una settimana. Offrite 2/3 tortillas ad ospite.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up