Come preparare il branzino alla brace

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Preparare il branzino alla brace non è assolutamente difficile basta seguire bene la procedura e vedrai che potrai assaporare al meglio la carne di questo splendido pesce.

Cosa serve per completare questa guida:

- per 4 persone ;
- olio ;
- sale;
- pepe;
- un branzino a testa;
- olive nere;
- capperi sotto sale;
- prezzemolo un mazzetto;
- aglio.



Istruzioni

  • 1
    Inizia col preparare la brace. Il carbone non deve avere la fiamma e non deve essere ardente. Mentre il carbone arriva alla giusta temperatura prepara il pesce.
  • 2
    Fai un taglio lungo l’addome ed elimina le visceri. Elimina anche le branchie e poi con un coltello raschia l’interno in modo da eliminare il sange contenuto nella vena che corre lungo la lisca.
  • 3
    La cosa che ti raccomando è quella di non eliminare assolutamente le scaglie.
    Le scaglie quando il branzino sarà sulla griglia
  • 4
    Faranno da barriera contro la fuoriuscita dei liquidi e quindi il pesce cuocerà mantenendo tutta la morbidezza della carne.
  • 5
    Adesso prendi una terrina e versaci dentro dell’olio extravergine di oliva, aggiungi anche qualche cucchiaio di aceto oltre ad un aglio tagliato a pezzetti.
  • 6
    Aggiungi anche delle olive nere snocciolate e dei capperi sotto sale che avrai prima sciacquato benissimo ascortando tutto il sale della salamoia.
  • 7
    Aggiungi un po’ di sale e prendi il prezzemolo al quale non dovai eleiminare la parte dura perchè ti servirà per riunirli in un mazzettino che fungerà da pennello.
  • 8
    Adesso il branzino è quasi pronto per essere arrostito, passalo nel battuto e poggialo sulla griglia. La griglia dovrai metterla molto prima sul carbone
  • 9
    Perchè se fosse fredda, la pelle del branzino vi resterebbe attaccata e il pesce perderebbe la protezione anche contro il forte calore e rischieresti di bruciarlo.
  • 10
    Adesso lascia cuocere il branzino tenendo la griglia ben sollevata dal carbone ardente e di tanto in tanto bagna la sua superficie
  • 11
    Con il battuto utilizzando il mazzetto di prezzemolo. Bagnare il pesce di tanto in tanto permette alle scaglie di non bruciarsi.
  • 12
    Quando il branzino sarà cotto, prendi i capperi, le olive e l’aglio rimasto nel piatto e ficcalo nella pancia del branzino.
  • 13
    Lascialo cuocere ancora per qualche minuto affinchè anche il suo interno si insapori e levalo dalla griglia poggiandolo su un piatto
  • 14
    Da portata nel quale potrai mettere un qualsiasi contorno, fagiolini carote, insalata ecc.. Oppure potrai servire accompagnato solo con qualche fetta di limone.

Tags

,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up