Come preparare il minestrone di verdure alla grimaldellese

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Un’ottima ricetta da preparare nelle sere fredde d’inverno.

Cosa serve per completare questa guida:

- porri selvatici;
- fagioli;
- fagiolini;
- piselli;
- aglio;
- porcini;
- carote;
- patate;
- sedano;
- prezzemolo;
- olio;
- pancetta;
- vino bianco secco;
- zucchina;
- pomodoro.



Istruzioni

  • 1
    Questa ricetta vine espressamente dalla valle del noce ed è un piatto tipico della stagione invernale per i boscaioli, oltre ad essere nutriente è anche molto buono e potrete sfoggiarlo coni vostri amici invitandoli a cena.
  • 2
    Vediamo innanzitutto cosa ci serve per prepararlo nella maniera corretta: una patata grossa; fagioli borlotti; un pomodoro; 2 carote; una zucchina; 3 porri selvatici; piselli; sedano; fagiolini; prezzemolo; aglio; funghi porcini; pancetta dolce o guanciale; olo extravergine di oliva; vino bianco.
  • 3
    Innanzitutto lavate la patata, sbucciatela e tagliatela a cubettini molto piccoli, lavate anche il pomodoro, eliminate i semi e la parte acquosa, quindi tagliate a dadini anche questo e mettete tutto da parte.
  • 4
    Spuntate, lavate e raspate per bene sia le 2 carote sia la zucchina, quindi tagliate la carota a rondelle sottili e la zucchina a spicchietti, prendete i fagioli borlotti e i piselli e puliteli dai bacelli, mentre per i fagiolini eliminate le teste ed i filamenti.
  • 5
    Ora passate al prezzemolo e al sedano, il sedano va tagliato a listarelle dopa averlo lavato e pulito per bene, mentre per il prezzemolo prendete le foglioline e buttate via i gambi, quindi con un coltello da cuicina affilato tritatelo finemente.
  • 6
    Pulite anche l’aglio e i porri selvatici e tagliateli a pezzetti, quindi prendete i porcini, lavateli eliminando eventuali parti terrose, levate le cappelle e tagliatele a spicchi, quindi tagliate i gambi a rondelle e metteteli a bagno 5 minuti in acqua fresca.
  • 7
    Ora mettete a soffriggere in una pentola l’aglio e aggiungete la pancetta, fate rosolare tutto per almeno 10 minuti poi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco secco e lasciate insaporire per altri 2 minuti circa.
  • 8
    Aggiungete ora tutte le verdure a pezzetti e i legumi, quindi girate bene con un cucchiaio di legno per far ammorbidire tutto per almeno 5 o 6 minuti, alla fine aggiungete acqua fino a coprire tutto e mettete il fuoco al minimo.
  • 9
    Portate l’acqua ad ebollizione, quindi se si forma eventualmente una schiuma eliminatela con la schiumarola e fate cuocere tutto a fiamma bassissima per almeno 45 o 50 minuti, alla fine versate in piatti fondi e servite caldo con dei crostini di pane.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up