Come preparare il risotto con la pentola a pressione

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Alle volte capita di non saper cosa fare a pranzo o a cena, ecco una ricetta da fare all’ultimo momento.

Cosa serve per completare questa guida:

- Dosi per 2 persone;
- 300 g carne macinata;
- una cipolla ;
- sedano;
- una carota;
- 280 g di riso;
- 300 -500 ml di acqua;
- un cucchiaio di concentrato di pomodoro;
- sale ;
- formaggio grattugiato.



Istruzioni

  • 1
    Per prima cosa tritiamo la cipolla con un po di sedano e una carota aggiungiamo un filo d’olio e facciamo rosolare il tutto fino a quando la cipolla non sarĂ  dorata. Aggiungiamo la carne tritata o a pezzettoni e lasciamo cuocere il tutto per circa tre minuti. A quel punto aggiungiamo il riso e lasciamolo tostare uno o due minuti.
  • 2
    Saliamo, aggiungiamo un cucchiaio di concentrato di pomodoro, mettiamo l’acqua e chiudiamo la pentola a pressione. Dal momento che inizia a fischiare contiamo circa 6-8 minuti a seconda di come piace il riso se molto al dente o ben cotto.
  • 3
    Passati 6-8 minuti possiamo spegnere la pentola a pressione e lasciamo sfiatare fino a quando la valvola di sicurezza non sarĂ  tornata nella posizione iniziale. A questo punto possiamo servire il risotto.
  • 4
    A piacimento possiamo aggiungere del formaggio grattugiato o della mozzarella tagliata a cubetti e serviamo ancora fumante.
    Ed ecco pronto un ottimo risotto cremoso e saporito in pochi minuti.
    Buon appetito

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up