Come preparare il soufflè di scampi

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Un’ottima ricetta gustosa per un piatto di pesce che strabilierà i nostri invitati.

Cosa serve per completare questa guida:

- scampi;
- farina;
- burro;
- sale;
- carota;
- cipolla;
- sedano;
- pepe;
- uova;
- zenzero;
- concentrato di pomodoro.



Istruzioni

  • 1
    Per preparare questa ricetta farò affidamento agli ingredienti di mia zia per 4 persone circa: 600 g di scampi; 25 g di farina; 45 g di burro; una carota; un gambo di sedano; mezza cipolla; una grattuggiata di zenzero; 2 cucchiai di concentrato di pomodoro; 3 uova fresche; sale e pepe.
  • 2
    Prima di tutto mondate spuntate e pelate la carota, quindi pulite bene anche il sedano e spelate la cipolla, tagliate poi la carota e il sedano a pezzi grossolane, mentre lascerete la mezza cipolla intera.
  • 3
    Prendete ora gli scampi e puliteli, eliminando la testa dal corpo e sgusciandoli completamente. Mettete quindi le teste in una casseruola assieme ad acqua e i pezzi di, sedano, carota e la mezza cipolla.
  • 4
    Aggiungete un pizzico di sale, quindi portate ad ebollizione e fate cuocere per 15 minuti circa, dopodiché filtrate tutto con un colino, aggiungete il concentrato di pomodoro e fate cuocere ancora riducendo il tutto ad un bicchiere e mezzo di liquido.
  • 5
    Fate fondere 30 g di burro circa, aggiungetevi la farina e bagnate con il brodo appena creato, fate addensare il tutto ed aggiungete le code di scampo la grattatina di zenzero, sale e pepe, quindi lasciate raffreddare.
  • 6
    Ora prendete le uova, separate i tuorli dagli albumi e montate a neve questi ultimiaggiungete il tutto all’impasto creato in precedenza mescolando prima i rossi sbattuti poi i bianchi montati con molta delicatezza.
  • 7
    Versate il composto in uno stampo da soufflè imburrato, quindi fate cuocere tutto in forno a 200 C° per almeno 20 – 25 minuti, senza mai aprire lo sportello del forno, alla fine servite ben caldo il soufflè in piatti piani.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up