Come preparare il terreno per i bulbini

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Vediamo come preparare il terreno dei tuberi.

Istruzioni

  • 1
    Per prima cosa il terreno va frantumato un pò di tempo prima che i tuberi vanno messi nel terreno ad una profondità di 20-30 centimetri. Non bisogna eseguire alcun tipo di concimazione per questo tipo di pianta.
  • 2
    Perchè questi terreni sono in grado di fornire alla pianta tutti gli elementi nutritivi di cui ha bisogno la pianta in modo tale da ottenere un buon raccolto. Prima di procedere alla semina, dovete tagliare i tuberi grossi dove si sviluppa il germoglio della pianta.
  • 3
    La semina dei tuberi viene fatta in autunno purchè il terreno non sia gelato, e le piante iniziano ad uscire in primavera nel mese di marzo-aprile. La semina dei tuberi si può effettuare dopo le ultime gelate cioè a febbraio-marzo al sud e a marzo-aprile al nord.
  • 4
    Si possono usare tuberi conservati in sabbia umida in cassette di plastica e sistemate in un luogo fresco. Dopo aver creati dei solchi profondi di dieci centimetri e distanti 50-60 centimetri l’uno dall’altro si posizionano sul terreno dove vi erano gli altri.
  • 5
    Vanno rispettate le distanze di 20-25 centimetri tra un tubero e l’altro e poi vanno riempiti i solchi con la terra. Le prime pioggie autunnali, o primaverili favoriscono la crescita dei germogli, in mancanza di precipitazioni occorre eseguire le irrigazioni.
  • 6
    In terreni fertili, freschi e profondi e dove vi sono molte pioggie si può evitare di irrigare le colture. Solo in assenza di pioggie occorre irrigare la coltura ogni 8-10 giorni. Questa pianta ha bisogno di poche cure.
  • 7
    La sua rapida crescita permette di controllare le erbe infestanti,e non sono necessari lavori di diserbo, ma va fatta giusta una zappettatura dopo la nascita dei germogli. E’ una pianta rustica e non ha bisogno di interventi antiparassitari.

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up