Come preparare la cassata siciliana

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Che natale sarebbe se sulla nostra tavola non ci fosse la mitica cassata siciliana? Ebbene questo dolce è uno dei più goderecci che il nostro panorama dolciario nazionale ci offre. Ora vi insegno come la preparo io.

Cosa serve per completare questa guida:

- un pan di spagna da tre uova;
- per la bagna;
- un bicchiere di acqua;
- 5 cucchiai di zucchero;
- una buccia di limone;
- per la crema;
- 700 grammi di ricotta;
- 150 grammi di zucchero a velo;
- 150 grammi di cioccolato fondente;
- per rifiniture;
- 4 buste di zucchero a velo;
- maraschino;
- cedro;
- ciliegine.



Istruzioni

  • 1
    Innanzitutto procurati la ricotta. E’ importante che la ricotta sia quella sarda, dura ma nel contempo cremosa e saporita. Se la ricotta fosse troppo morbida la cassata sarebbe un disastro.
  • 2
    Detto questo passiamo a preparare il pan di spagna. Fate un pan di spagna piccolo di tre uova secondo la ricetta che troverete sul sito e lasciatelo asciugare pe qualche ora.
  • 3
    Adesso, aiutandovi con del cotone, dividete il pan di spagna in due dischi dello stesso spessore. Dividete con un coltello, gli stessi in tanti pezzetti e teneteli da parte.
  • 4
    Iniziate col preparare la bagna ponendo sul fuoco un pentolino con un bicchiere di acqua e dello zucchero e delle bucce di limone. Quando l’acqua si sarà ridotta di un terzo, spegnete il fuoco e lasciate che si raffreddi completamente.
  • 5
    Adesso prendete la ricotta e mescolatela con lo zucchero a velo. Lavorate i due ingredienti in modo che la ricotta diventi una morbida crema. Prendete le tavolette di cioccolato e spezzettatelo quindi aggiungete i pezzetti di cioccolato alla crema di ricotta. Aggiungete anche qualche pezzetto di frutta candita.
  • 6
    Prendete un recipiente tanto grande quanto grande pensate di fare la vostra cassata siciliana e rivestitelo con un foglio di carta trasparente. Disponte al suo interno i pezzzetti di pan di
  • 7
    Spagna in modo da ricostruire la fetta e aggiungendo un po’ di marmellata di albicocca per far si che i pezzetti restino legati tra loro. Aggiungi un po’ di maraschino nel liquido che avrai ottenuto dall’unione delle zucchero e dell’acqua.
  • 8
    E bagna il pan di spagna che hai ricomposto con qualche cucchiaio del composto ottenuto. Ricopri il pan di spagna con la crema di ricotta e ricoprite la crema con dell’altro pan di spagna come avete fatto in precedenza.
  • 9
    Bagnate anche questo strato con qualche cucchiaio di liquido e coprite il tutto con un altro foglio di carta trasparente. Mettetei un peso sopra e ponete il recipiente nel frigorifero.
  • 10
    Lasciate la cassata in frigorifero fino al giorno seguente rovesciatela su un piatto da torta. Eliminate il foglo di carta trasparente e preparatela ghiaccia sciogliendo lo zucchero a velo con un cucchiaio di acqua.
  • 11
    Impastatelo come se fosse la pasta della pizza aggiungendo un pochino d’acqua fino a che il composto non sarà sodo. Stendetelo con il matterello e posatelo sulla cassata ricoprendone tutta la superfice.
  • 12
    Se vorrete potrete preparare un po’ di pasta di zucchero verde aggiungendi un po’ di clorante e con essa potrete decorare il bordo della cassata.
    Fatto questo per completare l’opera decorate a piacere la superficie con ciliegine candite e cedro.

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up