Come preparare la valigia per l’ospedale

2 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 voti
Condividi

Una piccola guida per apprendere come preparare la valigia per l’ospedale

Istruzioni

  • 1
    Quando dobbiamo recarci all’ospedale l’ansia di preparare tutto il necessario e la paura di affrontare una nuova situazione ci assale. Se si tratta di un ricovero ospedaliero breve allora attrezziamoci in modo semplice.
  • 2
    Se dobbiamo entrare in ospedale solamente per esami di routine e il tempo previsto di ricovero sarà di pochi giorni, dobbiamo preparare il minimo indispensabile per non caricarci e portare cose inutili e ingombranti.
  • 3
    Per prima cosa prepariamo tutto il necessario per l’igiene personale: sapone, dentifricio e spazzolino, pettine, spazzola, mollettine, un elastico, cottonfioc, salviettine umide igienizzanti, deodorante.
  • 4
    Poi proseguiamo con un asciugamano più quello da ospite; biancheria intima, pigiama o camicia da notte (meglio un paio), calzini di cotone bianchi e corti, una vestaglia o un golfino, anche se l’ambiente è caldo.
  • 5
    Ricordatevi di mettere sempre tutta la documentazione precedente e esami anche se non recenti, inoltre segnatevi tutti i medicinali che prendete o a cui siete allergici, così non rischiate di dimenticarvi.
  • 6
    Se dovete preparare la valigia per un prossimo lieto evento, allora cercate di prepararla con congruo anticipo, almeno un mese prima della data prevista alla nascita per evitare di agitarvi nella preparazione all’ultimo minuto.
  • 7
    Spesso, negli ospedali dove insegnano alla mamma la preparazione al parto consegnano anche un elenco delle cose da mettere in valigia. Vediamo ora in dettaglio cosa preparare: per la futura mamma, servirà tutto il necessario per l’igiene personale.
  • 8
    Dunque non dimentichiamo sapone liquido, dentifricio, spazzolino, salviettine, pettina, spazzola, fazzoletti di carta, forbicine, deodorantee una crema idratante. Inoltre non dimenticate asciugamani con ospiti.
  • 9
    Per quanto riguarda la camicia da notte preferite quelle aperte sul davanti che agevolano l’allattamento, biancheria intima in cotone, una vestaglia, calze corte in cotone, assorbenti, ciabatte comode.
  • 10
    Aggiungete delle coppette assorbilatte e reggiseno per allattamento. Per quanto riguarda il neonato, dovete preparare: body di cotone e tutine, almeno cinque o sei completi, calzine in cotone o lana a secondo della stagione.
  • 11
    è preferibile portare con se una copertina per la culla, mentre per i pannolini e salviette umide li troverete senz’altro in ospedale. Comunque chiedete direttamente in reparto di darvi un elenco completo con anticipo.
  • 12
    Ricordate di tenere al corrente anche il futuro papà del luogo dove si trova la valigia pronta perchè spesso, in quei momenti di ansia, ci si lascia prendere dal panico e difficilmente ci si ricorderà di dove è stata messa la valigia.
  • 13
    Tenete un cassetto del vostro armadio o comodino con alcuni cambi sia per voi che per il neonato, così in caso di necessità, il vostro compagno troverà la biancheria giusta da portare in ospedale, senza il rischio di commettere errori.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up