Leonardo.it

Come preparare le olive tostate

di
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come preparare le olive tostate
Condividi

Per chi vuole conservare le olive in un modo alternativo. Diciamo subito che il livello di difficoltà è dato esclusivamente dal tempo necessario.

Cosa serve per completare questa guida:

- olive;
- sale grosso;
- limone;
- arancia;
- aglio;
- rosmarino.



Istruzioni

  • 1
    Se hai una pianta di ulivo raccogli i suoi frutti quando la maturazione non è ancora arrivata a compimento. In mancanza di questo si possono trovare delle olive già seccate a andare solo a condirle, in questo caso puoi partire dallo step 3.
  • 2
    Quando ne hai raccolta una buona quantità lavale bene e poi mettile a seccare al sole. Puoi eventualmente stendere su una tavola degli strofinacci, in modo tale da facilitare il trasporto. Anche perchè se abiti in un zona dove c’è molta umidità verso sera conviene portarle al coperto. L’operazione di seccatura deve procedere fino a quando le olive non fanno le “rughe”.
  • 3
    A questo punto mettiamo le olive in una terrina (che abbia poi un coperchio), questa non dovrà essere stracolma, anzi è bene arrivare a circa metà ed andiamo a preparare il condimento.
  • 4
    Tagliamo a quadretti la buccia di mezzo limone e di mezza arancia una volta lavati. Tagliate a cubetti piccoli uno spicchio di aglio, mettiamo il tutto nella terrina con le olive ed andiamo ad aggiungere 2 cucchiai di olio di oliva, un rametto di rosmarino e 2 bei pugni di sale grosso.
  • 5
    Andiamo a mescolare il tutto in modo che tutti gli ingredienti si distribuiscano bene e chiudiamo la terrina. Ora dobbiamo lasciar passare un 10 giorni. In questo periodo è bene girare le olive almeno una volta al giorno.
  • 6
    Passati questi 10 giorni le olive vanno nuovamente sciacquate. Prepariamo una teglia con della carta forno, stendiamoci sopra le olive e mettiamole in forno per circa 5 minuti a 180°c.
  • 7
    Le olive vanno ora fatte raffreddare dopodichè possiamo metterle nei barattoli di vetro. Per mangiarle si deve ora far trascorrere minimo un mese e queste dureranno per tutto l’inverno.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up