Come preparare maschere per il viso e peeling per il corpo con ingredienti naturali

2 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 voti
Condividi

Per dare lucidità alla pelle si possono utilizzare dei cosmetici fai da te preparati con ingredienti totalmente naturali facendo maschere per il viso, peeling per il corpo, impacchi e gommage.

Istruzioni

  • 1
    Per preparare queste maschere per il viso e peeling per il corpo si tratta di utilizzare ingredienti come miele, yogurt, farina, frutta come papaia,ciliege, fragole e avocado, oppure uova, uova, limone e sale.
  • 2
    Se vogliamo rendere luminoso il nostro viso sarà sufficiente preparare uno scrub adatto ad ogni tipo di pelle utilizzando la farina di mandorle, l’acqua di rose e il miele. Quest’ultimo sarebbe meglio che fosse di origine biologica e di acacia.
  • 3
    Per preparare questo scrub si dovrà mescolare due cucchiai di mandorle macinate al punto di ottenere una polvere molto fine simile a farina, quindi aggiungere un cucchiaio di acqua di rose e un cucchiaio di miele di acacia. Quindi mescolare bene gli ingredienti fino a quando si avrà un composto omogeneo. Quindi usando un pennello stenderlo sul viso pulito.
    Questo scrub è ricco di minerali e vitamine per cui utilizzandolo la pelle otterrà ottimi benefici rendendola luminosa e soda.
    Lo scrub dovrà essere massaggiato a lungo con movimenti circolatori su tutto il viso.
    Si dovrà quindi rimuoverlo usando acqua tiepida, successivamente tamponare il viso con un tonico meglio se analcolico. La pelle risulterà subito liscia e ben levigata.
  • 4
    Se vogliamo intervenire contro le rughe dobbiamo preparare una maschera utilizzando le fragole e le zucche. Questa maschera è in grado di attenuare subito i segni del tempo, rendendo il viso più giovane e luminoso.
  • 5
    Per fare questa maschera si dovrà prendere un pezzo di zucca di circa 150 grammi, quindi farla cuocere in forno con lo scopo di fargli perdere l’acqua che contiene.mettere il forno a 180° e dopo aver racchiuso la zucca in un cartoccio di carta di alluminio fino a cottura. Una volta cotta, schiacciare la polpa della zucca quando è calda utilizzando una forchetta. Quindi aggiungere, sempre mescolando, un vasetto di yogurt greco intero. Quindi frullare cinque fragole e aggiungerle all’impasto precedente. Mescolare fino ad ottenere una miscela ben omogenea. Applicare sul viso e sul collo, quindi lasciarla per circa quindici minuti mettendosi in posizione di relax.
    Trascorso il tempo eliminare la maschera con acqua tiepida.
  • 6
    I vantaggi che derivano da questa maschera sono dovuti alla presenza di principi attivi propri della zucca quali gli aminoacidi come la tiroxina e la leucina oltre alla presenza dei carotenoidi, principi che sono in grado di dare la giusta idratazione alla pelle rivitalizzandola.
    Inoltre le fragole danno alla pelle una serie di minerali come il ferro, il calcio e lo zinco e vitamine come a, c, b1 e b2.
  • 7
    Per preparare una maschera rinfrescante per il contorno occhi si deve usare le ciliege e i cetrioli. Si deve schiacciare usando una forchetta una grossa fetta di cetriolo e cinque ciliege dopo averle private del nocciolo. Quindi mettere i due ingredienti in un frullatore e ridurli in una specie di purea. Aggiungere quindi un cucchiaino di yogurt naturale magro. Mescolare il tutto quindi stendere il preparato usando un pennellino da ombretto sul contorno occhi, palpebre inferiori e superiori oltre la zona delle tempie dove di solito si trovano le cosi dette zampe di gallina.
    Lasciare agire per circa dieci minuti quindi risciacquare con acqua fredda.
    Le ciliegie e i cetrioli hanno proprietà drenanti, riescono ridurre le borse sotto gli occhi e anche le occhiaie, mentre lo yogurt normalizza la pelle.
  • 8
    Per preparare una maschera nutriente si deve utilizzare la papaia. Questo frutto è adatto per una pelle stanca e opaca. Si deve usare il succo di mezza arancia con la polpa frullata di mezza papaia. Mescolare bene gli ingredienti quindi stendere il preparato con un pennello su tutto il viso. Fare quindi dei massaggi circolatori dal basso verso l’alto in modo di ottenere uno scollamento dell’epidermide.
    Lasciare quindi in posa la maschera per circa quindici minuti, quindi rimuoverla usando una velina o una spugnetta inumidita con acqua tiepida.
  • 9
    Questa maschera è ricca di vitamina c, inoltre l’arancia apporta anche le vitamine b1 e b2, p e carotene che hanno un’azione tonica oltre che la proprietà di rimineralizzare la pelle e di attivare una protezione vascolare.
    La papaia è ricca di papaina, l’enzima proteolitico che leviga lo strato corneo della pelle, arrivando ad aiutarla a liberarsi dei comedoni.
  • 10
    In caso si abbia la pelle matura, si può spalmare sul viso una base di miele sulla quale versare, rimanendo sdraiati, sia la polpa di una papaia frullata, sia il succo di limone. Il limone oltre fornire vitamina c ha la capacità di rinforzare i capillari, inoltre riesce a stimolare la produzione di nuovo collage grazie all’acido citrico. Quest’ultimo inoltre riesce anche a schiarire la pelle.
  • 11
    Se la pelle è invece grassa si deve unire alla papaia dello yogurt bianco magro, dopo aver mescolato bene gli ingredienti si stenderà il preparato sul viso e lo si lascerà per circa quindici minuti prima di toglierlo usando una spugnetta inumidita di acqua tiepida. In questo caso la maschera purificherà e nutrirà la pelle.
  • 12
    Se vogliamo levigare la pelle ispessita ed eliminare brufoli e imperfezioni si potrà fare uno scrub utilizzando del sale.
    Questo scrub è adatto per tutto il corpo. Basterà mescolare del sale marino integrale con dell’olio d’oliva.
    Si prepara mettendo in un mortaio quattro-cinque pugni di sale marino integrale, quindi pestarlo fino a quando si trasformerà in tanti fini microgranuli. Versare quindi su di essi mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva. Mescolare bene, quindi stenderlo su tutto il corpo frizionandolo, subito dopo la doccia calda. Insiste nelle zone più ruvide come i gomiti, i talloni eccetera.
    Si tratta, dopo aver steso il preparato passare sul corpo un guanto di crine oppure una spazzola con setole naturali semirigide. Terminato lo scrub fare subito un’altra doccia fredda o almeno tiepida al fine di tonificare la pelle.
  • 13
    Se si ha la pelle particolarmente rilassatasi deve aggiungere allo scrub precedente quattro gocce di olio essenziale di rosmarino o di lemograss che si trovano facilmente presso tutte le erboristerie. Se si vuole avere anche un effetto rilassante basterà aggiungere quattro gocce di olio essenziale di lavanda.
    Se invece si è assillati dalla cellulite si tratta di aggiungere quattro gocce di olio essenziale di ginepro, betulla o pompelmo.
  • 14
    Per avere piedi e mani morbidi e belle si tratta di usare l’avocado , la farina di mais, di soia o di avena e quant’altro.
    Per fare uno scrub per i piedi si deve stendere un preparato mescolando insieme tre cucchiai di crusca integrale, uno di olio di oliva e due gocce di olio essenziale di rosmarino.
    Stendere strofinando lo scrub, quindi sciacquare con acqua tiepida e successivamente una volta asciugati i piedi stendere una crema nutriente.
  • 15
    Per fare uno scrub per le mani si deve mescolare un cucchiaio di farina di mais, o di soia o di avena con un cucchiaio di olio d’oliva extra vergine. Dopo aver ben mescolato gli ingredienti, stendere il preparato sulle mani, meglio prima di andare a dormire, quindi indossare dei guanti di cotone. Al mattino lavare le mani con acqua tiepida e burro di karité quindi asciugarle e stendere una crema idratante.
  • 16
    Per avere un seno sodo e alto versare in una tazza, quatto cucchiai di farina di avena quindi aggiungere un cucchiaino di acqua calda e tre cucchiaini di olio extra vergine di oliva,nel quale si sarà messo a macerare la sera prima un rametto di rosmarino e uno di salvia.
    Mescolare a lungo tutto gli ingredienti fino a quando si otterrà una crema omogenea. Massaggiare il preparato sulla pelle umida del seno e del décolté.
  • 17
    Per preparare una maschera lifting adatto al seno si ottiene mescolando 300 grammi di argilla verde ventilata con mezzo bicchiere di acqua. Unire quindi due albumi continuando a mescolare. Quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati, stendere il preparato sul seno utilizzando un pennello, lasciare quindi agire per venti minuti.
    Trascorso il tempo eliminare la maschera con acqua tiepida.
  • 18
    Per rendere le unghie forti si tratta di intingere le unghia nell’olio di oliva tiepido, quindi strofinarle a lungo con una fetta di limone. Questo metodo permette di eliminare le macchie e schiarire la pelle,ma soprattutto rende le unghie meno fragili.
  • 19
    Per rendere forti le unghie si può anche usare un tonico preparato centrifugando una fetta di melone, quindi unire una tisana preparata con qualche foglia di malva.( questa tisana si prepara versando dell’acqua bollente sopra a una decina di foglie di malva. Si lascia in infusione per quindici minuti, quindi si filtra e si utilizza) mescolare bene e stendere il preparato sulle unghie, questo rimedio migliora anche le unghie ruvide e spesse.

Tags

, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up