Leonardo.it

Come preparare sfiziosi rustici in casa.

di
0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come preparare sfiziosi rustici in casa.
Condividi

Volete organizzare un buffet e di comprare i rustici proprio non vi va? Avete un po’ di tempo a disposizione e vi piace cimentarvi in cucina? Ecco alcune idee per realizzare i vostri rustici in casa, utilizzando una serie di ingredienti che, a turno, andranno a formare il ripieno degli stessi rustici. Certo, è necessaria una buona dose di pazienza, ma il risultato è sorprendete, perché riuscirete a portare in tavolo un vassoio di rustici originali e preparati con le proprie mani.

Istruzioni

  • 1
    Primo tipo di rustici: tagliate una fetta sottile di melanzana in senso longitudinale (di modo che sia lunga) e fatela grigliare con un po’ di sale per pochi minuti; spalmate un velo di ricotta sulla fetta di melanzana e avvolgete con la stessa un wurstel. Avvolgete, poi, il tutto, in una striscia di pasta sfoglia. Sigillate le estremità del rotolino di sfoglia con i rebbi della forchetta. Con un coltello affilato tagliate delle rondelle ed infornate su carta forno (a forno preriscaldato) a 180°.
  • 2
    Secondo tipo di rustici: tagliate una fetta di peperone rosso e fatelo grigliare con un po’ di sale per pochi minuti; poggiate sulla fetta di peperone una fettina di speck. Fate cuocere della salsiccia con olio e poi sfumate con vino fino ad evaporare. Arrotolate il peperone e lo speck intorno al pezzi di salsiccia. Avvolgete poi il tutto in una striscia di sfoglia. Sigillate anche in questo caso le estremità del rotolino di sfoglia con i rebbi della forchetta. Con un coltello affilato tagliate delle rondelle ed infornate su carta forno (a forno preriscaldato) a 180°.
  • 3
    Terzo tipo di rustici: preparate un pomodoro fresco con aglio; grigliate alcune melanzane ed alcune zucchine. Prendete una pezzo di sfoglia piuttosto esteso (diciamo, un rettangolo). Cospargetelo con un po’ di formaggio grattugiato; poi un velo di pomodoro fresco; ponete sopra le fette di melanzane e zucchine, ancora un velo di pomodoro e formaggio grattugiato. Con molta attenzione arrotolate su stesso il rettangolo di sfoglia. Non sigillate le estremità, ma con un coltello molto affilato tagliate delle rondelle spesse circa un centimetro. Il risultato sarà quello di ottenere dei rustici a spirale ripieni. Infornate.
  • 4
    Quarto tipo di rustici : tagliate a rondelle la salsiccia cotta (quella di cui sopra). Tagliate a rondelle la sfoglia (ad esempio con il bordo di un bicchierino), formando delle pizzette. Poggiatevi una fetta di scamorza affumicata, sopra una fetta di zucchina grigliata e ancora sopra una rondella di salsiccia. Aggiungete, infine poche gocce d’olio ed infornate.
  • 5
    Quinto tipo di rustici: in una terrina mescolate la ricotta (con un pizzico di sale, pepe e noce moscata) a pezzetti di speck e di peperone grigliato. Aggiungetevi un po’ di basilico ed un uovo. Continuate ad amalgamare, aggiungendo un po’ di formaggio grattugiato. Realizzate con la sfoglia dei dischi (aiutandovi con i bordi di un bicchiere più grande. Ponete, con un cucchiaino, un po’ di impasto al centro del disco di sfoglia; richiudete la sfoglia a mezza luna (tipo cornetto) e sigillate il bordo facendo pressione con i rebbi della forchetta. Infornate.
  • 6
    Sesto tipo di rustici: cospargete una padella con un po’ di olio; rompetevi dentro un uovo e giratelo con la forchetta durante la cottura, fino ad ottenere un uovo strapazzato. In una ciotola mettete l’uovo strapazzato, dei pezzi di zucchina grigliata, un po’ di salsiccia sbriciolata e dei cubetti di scamorza affumicata. Con la punta di un coltello, tagliate due quadrati di sfoglia sovrapponibili (potete usare anche una formina quadrata). Ponete al centro del quadrato un po’ di impasto; sovrapponete l’altro quadrato e sigillate i quattro lati con i rebbi della forchetta. Infornate.
  • 7
    Settimo tipo di rustici: in una terrina mettete un po’ di ricotta, qualche cucchiaio di pomodoro fresco, le melanzane, le zucchine e i peperoni grigliati (o cotti in padella con olio) tagliati a pezzetti. Aggiungete anche dei cubetti di mozzarella affumicata e un po’ di origano. Tagliate un cerchio di sfoglia, posizionatelo sul fondo esterno di un bicchierino rovesciato e, aiutandovi con le mani, realizzate un cestino di sfoglia. Farcitelo con un cucchiaino dell’impasto preparato. Coprite il cestino con delle striscioline di sfoglia ed infornate.
  • 8
    Se avete letto tutta la guida non può che significare due cose: o siete i redattori di Ewrite o siete delle persone molto pazienti. Allora, data la vostra pazienza, vi dò alcuni consigli per la migliore riuscita di questi rustici. Una volta preparati tutti i rustici, spennellateli con un uovo sbattuto, che avrà il merito di rendere la loro superficie lucida e liscia. Su alcuni di essi (ad esempio su quelli con la salsiccia) potete aggiungere dei semi di papavero o del sesamo. Un’ultima raccomandazione: infornateli sempre su una placca o una teglia rivestita di carta forno.

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up