Come preparare una cena speciale ?

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Condividi

Un pò di fantasia e di originalità e la vostra cena sarà memorabile.

Istruzioni

  • 1
    Una rimpatriata tra ex compagni di classe, una semplice cena tra amici o colleghi di lavoro, feste a tema, compleanni e lauree: tutte occasioni dove fantasia ed originalità contribuiscono a rendere memorabili le nostre occasioni.
  • 2
    Organizzare una cena , non significa solamente preoccuparsi delle pietanze che verranno servite… Ma anche creare un’atmosfera amichevole e giocosa, che rimanga nella mente di tutti. Prepariamoci quindi…
  • 3
    La “cornice” (chiamiamola così) dell’evento sarà importantissima. Musica, fotoricordo, oggetti e giochi devono diventare i protagonisti della serata tanto quanto i vostri ospiti. Ecco, la prima cosa da fare…
  • 4
    …creare una lista in cui elencherete tutti i nomi delle persone da invitare. A seconda del numero potrete decidere se fare una cena o un buffet. Generalmente il buffet è sconsigliato, perchè risulta antipatico…
  • 5
    …alzarsi per riempire il proprio piatto, senza avere, magari un posto definito e specifico. La cena è sempre più elegante e composta… Tutti mangiano le stesse cose e permette maggiori decorazioni.
  • 6
    Occupiamoci della tavola: la prima cosa da fare è scegliere il colore della tovaglia. Deve essere un colore forte, acceso, al quale verranno abbinati i colori di piatti, bicchieri e tovaglioli di carta…
  • 7
    …che sostituiranno i più tradizionali e classici servizi di piatti e bicchieri, formali e faticosi da lavare. Buttato giù il muro della formalità, scegliete anche per piatti bicchieri e tovaglioli un colore unico…
  • 8
    La vostra tavola dovra essere ricca di decorazioni che fanno scena, ecco perchè vi consiglio di mettere ogni 4/6 persone delle candele colorate e profumate e altre decorazioni, scelte sulla base del vostro gusto personale.
  • 9
    Immancabili, sulla tavola, devono essere i segnaposto. Affidatevi alla vostra fantasia e alla vostra creatività per dare vita ai vostri segnaposto… Se avete tempo è la soluzione migliore. Qualora…
  • 10
    …vi definiste poco creativi o non aveste abbastanza tempo da dedicare alle decorazioni, tenete in considerazione la possibilità di acquistarli. Se ne trovano di tutti i tipi, di tutte le dimensioni…
  • 11
    …per tutte le occasioni e di qualsiasi prezzo. Per l’ultima cena che ho organizzato hanno riscosso un successone i segnaposto che ho deciso di fare. Una composizione a forma di fiore, costituita da confetti.
  • 12
    Originalissima e personalizzata, tale composizione si è trasformata per ogni ospite un ricordo da portare a casa a fine serata. Allo stelo, costituito da un filo rigido che piegato su stesso creava la base…
  • 13
    …del segnaposto, ho attaccato un messaggio personale per ogni invitato. Ma la particolarità più grande e bella è il nome di ogni invitato scritto sul confetto centrale, l’unico di forma rotonda. I petali…
  • 14
    Erano costituiti dai confetti semplici di tutti i colori. Io ho chiesto che i fiori fossero di colore rosso, giallo, rosa, blu e verde, ma le combinazioni sono innumerevoli. Scegliete dove far sedere ogni ospite…
  • 15
    …usando un pò di malizia: componenti di una coppia saranno seduti l’uno davanti all’altra, ex fiamme saranno seduti vicine, scapoli e ragazze single anche…combinate le sedute secondo un criterio vostro.
  • 16
    Per intrattenere i vostri ospiti mentre voi ultimerete le cose in cucina, saranno di grande aiuto le foto. Provvedete a stampare le foto più significative e disponete le stampe, sia nell’ingresso che …
  • 17
    … Nella stanza che occuperete per cenare. Qualcuna mettetela anche sulla tavola in maniera artistica. Le foto attireranno l’attenzione e saranno un argomento di discussione una volta che sarete seduti a tavola.
  • 18
    E’ uno stratagemma interessante che può far rompere il ghiaccio, se non vi vedete da tanto…oppure divenire l’argomento della serata attraverso il resoconto che verrà fatto da “come eravamo…” a “come siamo diventati”.
  • 19
    Vi consiglio, di intrattanere i vostri ospiti con un aperitivo, che è sempre molto gradito. Distaccato dalla tavolata che avrete creato, mettete un piano d’appoggio sul quale disporrete una bottiglia di prosecco…
  • 20
    …una di sanbitter, succhi di frutta ecc ecc, accompagnati dai tradizionali stuzzichini, tra cui salatini, patatine ecc ecc. L’aperitivo non dovrà essere carico, perchè servirà semplicemente a “stimolare”…
  • 21
    …la fame! Per la cena posso darvi qualche consiglio. L’ultima volta che ho organizzato a casa mia, ho ricevuto molti complimenti e, pertanto, vi ripropongo il menù. Partendo dall’antipasto…(non avendo molto tempo a disposizione)…
  • 22
    … Ho preferito acquistare affettati vari e formaggi che ho disposto sui vassoi da servire a tavola. Oltre ai salumi vari e ai formaggi, ho inserito bocconcini e ricottine piccole. Nell’antipasto ho messo anche delle bruschette miste…
  • 23
    … Che potete farcire come volete (io le ho fatte con i pomodori, pomodoro e mozzarella, tonno e olive, patè di carciofi). Se avete deciso di fare due primi, vi dico che l’ultima volta io ho accostato…
  • 24
    Le lasagne al sugo alla pasta panna, zucchine e prosciutto… Potete trovare le ricette di entrambe nelle mie guide precedenti, che si trovano rispettivamente alle voci “come fare le lasagne al sugo”…
  • 25
    …e “come fare pasta panna, zucchine e prosciutto”. Sono facili da preparare e riscuotono grande successo. Come secondi piatti, vi consiglio : spiedini di carne da fare al forno e salsicce…(ovviamente…
  • 26
    …devono essere una sorta di assaggini, altrimenti dopo un piatto di lasagne non si mangerà più niente). Per contorno, indispensabile sarà l’insalata e , qualora possiate, aggiugete le patate al forno…
  • 27
    …(che si sposano benissimo con la carne)…ed eventualmente un tortino di verdure (vi rimando alla guida che ho scritto in precedenza “come fare un tortino di verdure). Tenete pronto anche un sorbetto…
  • 28
    …che aiuterà a digerire. Per quanto riguarda la frutta, o la portate a tavola intera in scodelle decorate, oppure, (sempre se avete tempo e non vi scocciate)…fate gli spiedini di frutta, che sono bellissimi a vedersi…
  • 29
    … E buonissimi perchè permettono di assaggiare un pò di tutto!per quanto riguarda invece il dolce, potreste o servire una torta comprata (alla crema, alla frutta, al cioccolato)… Oppure comprare dei dolcini freschi…
  • 30
    … (Anche quelli secchi andranno benissimo). Altrimenti, potreste servire creme caramel, o i tortini di cioccolato, panna cotta…per concludere la cena saranno necessari caffè ed ammazzacaffè. Il caffè lo preparerete voi…
  • 31
    … Dopo aver messo a tavola gli amari di cui disponete (consiglio: amaro del capo o alla liquirizia). E’ assolutamente necessario che la cena sia caratterizzata da un buon vino rosso, indispensabile…
  • 32
    … Per mangiare con più appetito. Terminata la cena, dovrete creare un dopocena. Un gioco divertente da fare tra amici potrebbe essere un gioco a penitenze. Quindi, se avete intenzione di ridere, preparatelo prima…
  • 33
    … Formulate una serie di domande che possono essere sulla vostra città, sulla vostra classe, sui professori, sulla vita di ognuno degli ospiti (sia professionale che privata). Ad ogni domanda abbinate…
  • 34
    …tre risposte, delle quali due saranno sbagliate e una sola sarà corretta. A giro e a turno, ognuno si ritroverà a rispondere ad una domanda. Qualora desse la risposta corretta non potete costringerlo/a…
  • 35
    …a nessuna penitenza ma, al contrario, se dovesse sbagliare, sceglierete di comune accordo un pegno da fargli pagare. Ci si diverte moltissimo,ci si conosce meglio ( se mai ci si è persi di vista)…
  • 36
    …e si ride tantissimo! A fine serata ricordate di dare ai vostri ospiti il segnaposto, sarà un ricordo di una serata indimenticabile. Se vi piace organizzare feste e festicciola…allora ogni occasione sarà buona per…
  • 37
    …divertirsi, dare libero sfogo alla fantasia e allietare il palato. Basta chiamare un gruppetto di amici, una bottiglia di buon vino e qualche giochetto da inventarsi per scherzare e ridere. Non dimenticate di scattare altre foto…
  • 38
    …che torneranno utili quando organizzerete un’altra serata. Tra le controindicazioni c’è che qualche collega/amico possa chiedervi di organizzare più spesso serate del genere. Ma l’importante è stare insieme…

Tags

, , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up