Come preparare una tisana rilassante

2 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 voti
Condividi

Una semplice guida per una tisana rilassante

Cosa serve per completare questa guida:

- fiori di tiglio;
- fiori d'arancio;
- camomilla;
- valeriana;
- zucchero o malto di riso.



Istruzioni

  • 1
    Viviamo in un periodo di stress e di corse quotidiane, ed ecco perchè spesso ci sentiamo scarichi, nervosi e poco reattivi. Quando si è molto stressati si sa che la mancanza di sonno e di notti serene prendono il sopravvento.
  • 2
    Per questo motivo dobbiamo cercare di trascorrere una notte serena e riposante. Vediamo ora la preparazione di un”ottima tisana rilassante che aiuta a conciliare il sonno notturno e risvegliarci con più leggerezza e umore positivo.
  • 3
    Se avete particolari problemi di salute, chiedete sempre consiglio al vostro medico prima di acquistare le erbe mediche necessarie perchè anche se naturali non sono prive di controindicazioni ma potrebbero causare seri problemi.
  • 4
    Dunque appurato che possiamo procedere con la nostra tisana rilassante rechiamoci in erboristeria a comprare le erbe necessarie e benefiche. Al momento dell”acquisto verifichiamo che le erbe siano prive di muffe, se mantenute per lungo tempo potrebbero causare questo tipo di problema.
  • 5
    Fate attenzione nella conservazione di queste erbe, vanno tenute rigorosamente in un luogo asciutto e non alla luce. Meglio se messe in un sacchettino di carta all’interno di un vaso di vetro, comunque non in sacchetti di plastica.
  • 6
    Le erbe da acquistare sono valeriana, fiori d’arancio, fiori di tiglio e camomilla, non prendete mai grosse quantità ma preferite piccoli dosi da acquistare ogni quindici giorni, per avere il prodotto sempre fresco.
  • 7
    Questa tisana andrà preparata e bevuta alla sera preferibilmente prima di andare a dormire e dopo aver fatto un bagno caldo e rilassante. Il procedimento dell’infuso è molto semplice e veloce che richiede solo pochi minuti.
  • 8
    Mettete in un pentolino unpo’ d’acqua e portatela ad ebollizione, una volta raggiunta l’ebollizione spegnete il fuoco e aggiungete con un cucchiaino le erbe (mezzo cucchiaino per ogni erba). Lasciate in infusione per 5-10 minuti.
  • 9
    Meglio coprire il pentolino per lasciare in infusione le erbe senza la dispersione dei benefici curativi. Una volta terminato il tempo di posa, filtrate il tutto con un colino e versate direttamente nella tazza.
  • 10
    Dolcificate a piacimento, consigliato un cucchiaino di miele o di malto di riso, dolcificante naturale e energetico. Per ottenere un risultato migliore e calmante oltre alla tisana associate alcuni consigli:
  • 11
    Evitate bevande contenenti caffeina già dal pomeriggio, la caffeina la trovate non solo nel caffè, ma anche nel the e in bevande a base di cola, ed evitate esercizi fisici pesanti nel tardo pomeriggio.
  • 12
    Cercate di coricarvi sempre alla stessa ora e areate leggermente la stanza prima di coricarvi, in inverno potete mettere qualche essenza sul termosifone per rendere l’atmosfera più tranquilla e riposante.
  • 13
    è possibile consumare questa tisana anche durante la giornata ma togliendo la valeriana e lasciando tutte le altre erbe medicinali. In questo modo otterrete un’infuso equilibrato e salutare per affrontare con serenità la giornata.
  • 14
    Un piccolo consiglio che vi voglio suggerire è quello di limitare la cioccolata, che in alcuni casi può dare iperattività e se cerchiamo un po’ di tranquillità muscolare e nervosa allora non fa il caso nostro.
  • 15
    Se il problema della iperattività e dell’insonnia si presenta anche al nostro bambino, soprattutto nelle ore notturne possiamo allora preparare una tisana rilassante anche per lui seguendo qualche piccolo accorgimento.
  • 16
    Per il nostro bambino possiamo utilizzare tranquillamente le stesse erbe ma un consiglio utile sarebbe quello di preparare una tisana rilassante utilizzando solamente due tipi di erba e in dose diversa rispetto a quella precedente.
  • 17
    In questo caso prendiamo solamente della camomilla e dei fiori di tiglio, mettiamo a bollire l’acqua e raggiunto l’ebolizione spegniamo il fuoco. Aggiungiamo un cucchiaino di camomilla e un cucchiaino di fiori di tiglio.
  • 18
    Lasciate in infusione almeno dieci minuti, sarebbe meglio coprire il pentolino per evitare l’evaporazione, terminato il tempo filtrate e dolcificate con un cucchiaino di miele o dolcificante che preferite.
  • 19
    In questo semplice modo, con questa tisana rilassante, il vostro bambino dormirà sonni tranquilli e sarete molto più rilassati anche voi. Per evitare allergie chiedete comunque sempre consiglio al vostro medico di fiducia.

Tags

, , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up