Come preparare un’ottima torta salata con gli avanzi di pasta.

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come preparare un'ottima torta salata con gli avanzi di pasta.
Condividi

Se avete cucinato la pasta (al ragù, al pomodoro, ai formaggi ecc), ma avete esagerato un po’ con le porzioni, nessun problema, non andrà certo sprecata, anzi, con quella avanzata, potrete cucinare un ottima torta salata. Come? Seguite questa ricetta.

Fate bollire una patata e qualche foglia di bietola (oppure di lattuga), poi riducete il tutto in piccoli pezzetti.
Tagliate finemente mezza cipolla di medie dimensioni e fatela appassire.

Cosa serve per completare questa guida:

- avanzi di pasta;
- una patata;
- bietole o lattuga;
- parmigiano grattuggiato;
- ricotta;
- olio extr. d'oliva;
- noce moscata;
- sale;
- acqua;
- uova;
- farina.



Istruzioni

  • 1
    Fate bollire una patata e un mazzetto di bietole (oppure un ciuffo di lattuga), poi schiacciatele grossolanamente con la forchetta.
    Tagliate finemente mezza cipolla di medie dimensioni e fatela appassire.
    Sbattete per tre uova intere (tenendo da parte un pochino di albume che userete più avanti) e aggiungete il tutto alla pasta con tre cucchiai di parmigiano, due cucchiai di ricotta, un pizzico di noce moscata e aggiustate di sale.
  • 2
    Iniziate ora a preparare l’involucro’, impastando i seguenti ingredienti:
    250 g. Di farina
    80 ml di olio extravergine di oliva
    120 ml di acqua tiepida
    1 cucchiaino di sale
    1 cucchiaino di lievito per torte salate
  • 3
    Mettete tutto in una terrina seguendo l’ordine elencato e impastate prima con un mestolo e poi qualche minuto con le mani fino ad ottenere una palla abbastanza liscia che dividerete in due parti: una più piccola e l’altra un po’ più grande; ottenete poi con il mattarello due sfoglie abbastanza sottili.
  • 4
    Foderate una teglia con la sfoglia più grande, versatevi il composto preparato in precedenza e coprite con l’altra sfoglia spennellandola con l’albume che avete messo da parte in precedenza, il quale servirà a rendere lucida e croccante la superficie della torta; richiudete bene i bordi e abbiate cura di bucherellare la superficie con uno stuzzicadenti per non far scoppiare la torta durante la cottura.
    Infornate a 180° per circa 20/25 minuti a forno preriscaldato, o comunque cuocete fino a quando vedrete la torta assumere un bel colore dorato.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up