Come procurarsi e-book gratuiti

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Se anche voi siete alla scoperta delle nuove tecnologie per la fruizione di contenuti librari, ecco qualche dritta legale per ottenerne un’ottima quantità gratis!

Istruzioni

  • 1
    Hai acquistato un reader per e-book ed ora vuoi testarlo economicamente? On line ci sono già parecchie risorse gratuite disponibili e si tratta principalmente di opere non più protette dal diritto d’autore.
  • 2
    Per quanto riguarda i classici, un ottimo riferimento è il Progetto Gutenberg (http://www.gutenberg.org/), dove si trova materiale in italiano, ma anche in inglese, tedesco ed altre lingue. Se siete indecisi su dove cominciare potete vedere i libri più scaricati.
  • 3
    Il libro è disponibile in più formati: potete copiare il testo semplice, leggerlo direttamente sul sito internet scegliendo la versione HTML, oppure scaricare il formato ePub, Kindle, Plucker, QiOO Mobile a seconda del supporto su cui intendete leggerlo.
  • 4
    Un altro sito ottimo per i libri della narrativa classica è Liber Liber (http://www.liberliber.it/), il quale mette a disposizione ePub gratuiti (oltre che a pagamento), opere in PDF, ODT, RTF, TXT. Si trovano anche opere teatrali.
  • 5
    Inoltre la ricchezza del sito è tale, da ospitare anche altri progetti e svariati audio libri, che potete scaricare gratuitamente in formato MP3, OGG o IPOD, per farvi raccontare i vostri classici preferiti.
  • 6
    Se volete un tocco di freschezza con qualche libro più recente di autori in erba o professionisti che hanno deciso di distribuire gratis la loro opera, un sito come BOORP.com può essere ottimo per scaricare in PDF.
  • 7
    I generi disponibili sono i più disparati, dai fumetti alle guide turistiche, dai manuali alla narrativa e inoltre anche qui ci sono degli audio libri in MP3 disponibili per il download. La Tela Nera (http://www.latelanera.com/) è un’altra risorsa utile.
  • 8
    Volendo estendere la vostra ricerca in questa direzione, essa propone molti fumetti di generi vari dal comico all’horror, nonché narrativa, poi avrete a disposizione anche delle riviste. On-line le risorse disponibili sono molte, basta cercare.
  • 9
    Concludo la mia breve rassegna con l’immancabile citazione a Google Libri: qui si trova una marea di materiale sfogliabile o scaricabile gratuitamente. Quando ciò non è possibile per il copyright sono invece indicate opportunità d’acquisto.
  • 10
    Direi che con queste indicazioni potete già farvi una piccola biblio-audioteca gratuita per iniziare ad approcciarvi con queste nuove tecnologie. Vi auguro buona lettura e soprattutto raccomando di fare qualche piccola donazione ai primi siti citati, che si sostengono in questo modo!

Tags

, , , , , , , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up