Come proteggere le immagini sul web

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Internet consente la pubblicazione di immagini in modo semplicissimo e in vari modi, ma rende anche più facile per qualcuno il furto di un’immagine

Istruzioni

  • 1
    Internet consente la pubblicazione di immagini in modo semplicissimo e in vari modi, ma rende anche più facile per qualcuno il furto di un’immagine. Il furto di immagine è dilagante su internet, con esempi costanti nelle notizie di persone che trovano la loro foto in una pubblicazione o in una pubblicità senza la loro autorizzazione.
  • 2
    Ne derivano battaglie legali che impiegano mesi prima che il furto sia risolto o addirittura riconosciuto. Utilizzando alcune tecniche semplici, è possibile adottare misure per proteggere le vostre immagini da tentativi di furto dei motori di ricerca e degli utenti.
  • 3
    Creare un file di testo nella directory principale del sito web.
    Aggiungere le seguenti due righe:( le trovate su internet)
    salvare il file come robots.txt e aprire la pagina dell’indice del sito.
  • 4
    Aggiungere le seguenti righe al tuo meta-tag:(anche queste le trovate facilmente su internet)
    salva la pagina index del tuo sito web. Gli indici di ricerca image ora evitano di archiviare le immagini e nei browser web non viene salvata la cache delle immagini del tuo sito web sul disco rigido dell’utente.
  • 5
    Operazioni di base per proteggere le immagini

    metti una filigrana su tutte le tue immagini utilizzando un programma di editing delle immagini. Programmi professionali come photoshop o gimp aggiungono filigrane con un solo clic dal loro menu, ma, se si sta utilizzando un editor di immagini meno avanzato, potrebbe essere necessario utilizzare un software più adatto.
  • 6
    Modifica i tuoi dati exif per includere le informazioni di copyright e il nome. Questo può essere fatto su molti sistemi operativi, esaminando il file di immagine nella finestra di dialogo “proprietà”, oppure usando l’editor exif nel vostro programma di image editing. Anche se questi dati possono essere rimossi facilmente dal file rimane comunque uno strato di protezione per le vie legali.
  • 7
    Aggiungete le vostre informazioni di copyright alle immagini e al sito web, sia che si tratti di tutti diritti riservati creative commons o qualsiasi altra forma di concessione di licenze d’autore. Questo vi permetterà di ricorrere alle vie legali nel caso in cui le immagini siano state rubate ed impedire agli utenti professionali, che riconoscono tali licenze, di utilizzare le vostre immagini.
  • 8
    Passi avanzati per proteggere le immagini

    vediamo ora come rendere la vita difficile ai ladri di immagini.
    Si può rendere difficile per gli utenti il semplice fare clic destro e salvare le immagini dividendole in piastrelle. Rendendo l’immagine divisa in questo modo, si può scoraggiare gli utenti, che avrebbero dovuto salvare pezzi di immagine e metterli insieme pezzo per pezzo successivamente.
  • 9
    Mettere una immagine gif trasparente sopra la parte superiore delle immagini per scoraggiare; inserendo una immagine trasparente sopra la parte superiore si aumenta la difficoltà di salvare l’immagine già piastrellata.
    Incorporare le immagini in shockwave flash o applet java rende più difficile per gli utenti il download o il salvataggio.
  • 10
    Consigli
    • anche se può scoraggiare gli utenti dal visitare il vostro sito, disabilitando la possibilità di copiare spudoratamente le immagini è un modo per garantirvi l’integrità delle vostre immagini. Purtroppo questo infastidirà la maggior parte degli utenti che utilizzano le comuni funzioni di tasto destro del mouse per navigare le pagine web.
  • 11
    • anche con tutti questi metodi, è quasi impossibile evitare che un utente acquisisca le tue immagini utilizzando una cattura dello schermo. Per fortuna, un’immagine salvata in questo modo non sarà di qualità sufficiente per essere utilizzata nelle pubblicazioni di stampa, ma potrà essere riprodotta altrove sul web.
  • 12
    • incorporare le immagini in flash o applet java aumenterà il tempo di caricamento della pagina web e può scoraggiare gli utenti che hanno connessioni più lente.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up