Leonardo.it

Come pulire i sedili di un’auto

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

I sedili è necessario siano sempre puliti

Istruzioni

  • 1
    Le macchine rispecchiano molto spesso il carattere e le attitudini di chi le possiede. Cosa potrebbe mai trasmettere una automobile sporca, impolverata e puzzolente, con gli interni rovinati e sporchi?
  • 2
    Non da certo una bella impressione un”automobile che viaggia per strada sporca, esteriormente, nella carrozzeria, ma ancora peggio negli interni e nei sedili, dove i passeggeri sono obbligati a sedersi.
  • 3
    I sedili sono sicuramente la parte dell”automobile che più di tutte dev”essere curata e tenuta pulita, perchè sono la parte dell”auto che sta più di tutte a contatto con le persone che vengono trasportate.
  • 4
    Una corretta pulita e igienizzandone dei tessuti dei sedili, ma anche delle pelli e delle plastiche, è fondamentale per dare anche di se stessi un”immagine di persone serie e coscienziose, che ci tengono alla pulizia.
  • 5
    Questo aspetto è di fondamentale importanza quando la macchina viene utilizzata per lavoro: presentarsi al lavoro con un”automobile sudicia, con sedili smunti e rovinati, magari anche puzzolenti e macchiati.
  • 6
    Ci sono molte persone che hanno il brutto vizio di fumare all”interno della propria autovettura, rendendo non solo l”aria irrespirabile, ma impregnando anche le sedute con l”odore acre del fumo, che poi è difficile da far andar via.
  • 7
    Quelle stesse persone hanno spesso l”abitudine di fumare nelle autovetture degli altri nel caso in cui viaggino come passeggeri, pensando che il solo fatto di aprire il finestrino possa bastare per l”odore.
  • 8
    Senza tener conto che il fumo è volatile per definizione, ma contiene al suo interno microparticelle solide, come catrame e nicotina, che si vanno a depositare sul sedile, inserendosi tra le trame dei tessuti.
  • 9
    Una volta che le particelle di fumo si sono depositate tra le trame, essendo la macchina per definizione uno spazio quasi perennemente chiuso, con poco ricircolo dell”aria, creano un tanfo insopportabile.
  • 10
    Ma non sono solo i fumatori incalliti a provocare danni ai sedili con le loro sigarette: ci sono anche quelle persone che non possono fare a meno di bere o di mangiare quando sono in macchina, ungendo e sporcando tutto quanto li circondi.
  • 11
    Il mangiare in macchina è infatti una delle abitudini più diffuse da parte delle persone: ci sono molti genitori che, pur di non far strillare i propri figli quando sono in auto, gli concedono di mangiare qualunque cosa.
  • 12
    La conseguenza inevitabile è che la macchina e i sedili si riempiono non solo di briciole, che sono forse il male minore, ma di qualsiasi tipo di olio alimentare proveniente dai cibi sgranocchiati da adulti e piccini.
  • 13
    E la situazione si complica quando si parla di bevande: bere in macchina è come eseguire un complicato esercizio acrobatico, in quanto bisogna essere in grado di mantenere l”equilibri per non far sbrodolare i liquidi ovunque.
  • 14
    Siccome non tutti sono in grado di eseguire simili esercizi, e non sempre è possibile eseguirli senza fare danni, ecco che i sedili delle automobili si riempiono di macchie di qualsiasi tipo di bevanda colorata.
  • 15
    Come porre rimedio a simili scempi? Effettivamente non per tutto cӏ una soluzione, nel senso che non tutte le macchie possono essere rimosse, la maggior parte richiedono parecchi sforzi per essere asportate, a tutto danno dei sedili.
  • 16
    Iniziamo con gli odori: per eliminare i cattivi odori dalle autovetture, nei casi più estremi, è consigliato lasciare l”automobile aperta, dove sia possibile, almeno per 24ore, in modo tale che venga arieggiata.
  • 17
    Il ricircolo dell”aria può portare parecchi benefici, anche se da solo raramente è efficace per eliminare definitivamente l”odore dai sedili, specialmente quelli di tessuto o di camoscio, che assorbo tutto.
  • 18
    La situazione si complica quando la causa dell”odore sgradevole viene reiterata più e più volte nel tempo, con conseguente accumulo di odori che alla lunga permangono senza poter essere eliminato definitivamente,
  • 19
    Una soluzione complementare al ricircolo dell”aria può essere trovata negli spray cattura odore che si trovano in commercio in qualsiasi centro commerciale oppure nei negozi specializzati nella cura dell”auto.
  • 20
    Questi spray possono consistere sia in dei profumi da nebulizzare sul tessuto, sia in schiume lavabili a secco, che con la loro azione sono in grado di attrarre i cattivi odori catturandoli e rimuovendoli.
  • 21
    Gli spray schiumosi funzionano secondo lo stesso principio dei lavaggi a secco: non necessitano di essere lavati via con l’acqua, ma basta passarci sopra un panno umido o lievemente bagnato per toglierli.
  • 22
    I lavaggi a secco sono l’ideale per pulire i tessuti dei sedili, provando a smacchiarli: perchè lavare un sedile ad acqua può essere complicato e non sempre possibile, a causa della costruzione del sedile.
  • 23
    Quando possibile, per eliminare ogni macchia e lavare a fondo il sedile, è consigliabile levare la fodera di tutti i sedili emetterla in lavatrice: mai utilizzare panni molto bagnati sui sedili per pulirli.
  • 24
    Utilizzare un panno bagnato sul sedile montato, rischia di causare più danni di quelli che si sta provando a risolvere: perchè il sedile è imbottito di gommapiuma e se si bagna si rischia che rimanga bagnato, causando una macchia di umido con conseguente sgradevole odore.
  • 25
    Diverso discorso va fatto per i sedili in pelle, che richiedono più cura nel mantenimento, ma che sono relativamente più facili da pulire, facendo sempre attenzione ad usare, però i prodotti adeguati e dedicati.
  • 26
    Per pulire i sedili in pelle è sufficiente utilizzare un panno imbevuto con il prodotto adeguato, e strofinarlo delicatamente sulla superficie in modo da eliminare eventuali macchie: c’è da dire che il sedile in pelle se non preso in tempo si rovina irriparabilmente.
  • 27
    La regola che va comunque sempre seguita è quella di fare attenzione a come si utilizzano e a non sporcarli, per evitare poi di dover correre ai ripari, trovandosi davanti però macchie o problemi che non possono essere risolti.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up