Leonardo.it

Come pulire le grondaie

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Semplice metodo per pulire le grondaie di casa e il pluviali

Istruzioni

  • 1
    Con una scala appropinquiamoci alla grondaia e con un pezzo di cartone della medesima forma di quest’ultima raccogliamo la sporcizia raggruppandola in mucchietti ma senza spingerla giù per il pluviali.
  • 2
    Ora, per motivi igenici indossiamo dei guanti, possibilmente da lavoro e non di lattice, e spingiamoli in un secchio di cui ci siamo muniti precedentemente.
  • 3
    Sempre con in guanti togliamo i detriti che si sono accumulati nella tramoggia di raccolta, evitando però di spingerli nel pluviale poiché potrebbero causare spiacevoli intasamenti.
  • 4
    Ritorniamo sulle grondaie, più precisamente dove cominciano i pluviali. Prendiamo un manico di scopa e avvolgiamo ad un capo uno straccio e inviliamolo dall’alto verso il basso nel pluviale per eliminare delle ostruzioni possibili.
  • 5
    Se non dovessimo riuscire a pulirle il pluviale in questa maniera smontiamo e infiliamo il bastone con lo straccio creato prima per pulirlo.
  • 6
    Ora prendiamo un tubo dell’acqua collegato ad un rubinetto e puliamo il pluviale per eliminare eventuali residui che con il bastone non abbiamo tolto.
  • 7
    Ora smontiamo il raccordo a due gomiti per scollegare il pluviale dalla grondaia. Fatto questo prendiamo il pezzo appena smontato e appoggiamolo per terra.
  • 8
    Con un lungo e robusto filo di ferro passiamo dentro al raccordo per eliminare i residui e passiamolo anche all’interno e all’esterno con un getto d’acqua.
  • 9
    Ora passiamo l’interno, e successivamente anche l’esterno con uno straccio in modo da eliminare ogni traccia di sporco e di polvere che possono otturare il tubo.
  • 10
    Ora rimontiamo l’estremità del raccordo alla grondaia fissandolo saldamente e infilando la parte inferiore di questo del pluviale.
  • 11
    Per concludere andiamo alla grondaia, e dalla parte più alta gettiamo un secchio di acqua bollente per eliminare ulteriori residui. Abbiamo pulito con successo la grondaia.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up