Come reagire ai piccoli incidenti dei bambini

1 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 voti
Condividi

Non sempre i genitori hanno la prontezza di spirito di reagire ai piccoli incidenti domestici dei bambini.

Istruzioni

  • 1
    I piccoli incidenti con i bambini non sono che semplice routine quindi bisogna imparare a reagire prontamente e senza entrare nel panico quando il nostro piccolo si fa male.
    Quindi non perdere la calma è la cosa più importante poichè in questo modo riuscirete a valutare la gravità della situazione.
  • 2
    Stabilita la gravità della situazione potete decidere se è un problema che potete risolvere da soli in casa o se avete bisogno dell’intervento di un medico o del pronto soccorso.
    Ricordatevi però che se il bambino si fa male e perde sangue e vede voi terrorizzati entrerà nel panico lui stesso e si spaventerà ancora di più.
  • 3
    La prima cosa da fare quindi è tranquillizzare il bambino minimizzando la gravità dell’accaduto; ricordatevi di tenere sempre a portata di mano il numero di telefono del vostro pediatra per qualsiasi consiglio e quello del pronto soccorso in caso di incidenti di natura più grave.
    Utile è avere anche il numero del centro antiveleni per chiamare se il bambino ingerisce sostanze che considerate nocive o medicinali

Tags

, , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up