Leonardo.it

Come realizzare un presepe originale

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Ecco come realizzare un presepe veramente originale utilizzando la tecnica del decoupage

Cosa serve per completare questa guida:

- pietre;
- colla vinilica;
- pennelli;
- flatting;
- carta illustrata.



Istruzioni

  • 1
    Ecco il materiale occorrente per il nostro presepe.
    Tovaglioli di carta con soggetti natalizi di piccole dimensioni (capanna, angeli, pastori, sacra famiglia); in alternativa potete trovare anche carte apposite per decoupage con questi soggetti
  • 2
    Vi serviranno tre o più pezzi di pietre bianche, possono essere cocci di marmo, ma anche sassi di fiume: l’importante è che siano delle dimensioni adatte per incollare su di esse i nostri soggetti del presepe.
  • 3
    Il resto del materiale è quello classico del decoupage: colla vinilica, la vernice trasparente (ottimo il flatting), un pennello piatto per stendere la colla, un pennello tondo per stendere la vernice e un paio di forbicine.
  • 4
    Allora procediamo.
    Lavate accuratamente le pietre rimuovendo ogni residuo di terra o polvere e lasciatele asciugare.
    Ritagliate con grande attenzione i soggetti che dovranno far parte del vostro presepe e, se state usando dei tovaglioli di carta, togliete tutti i veli bianchi sottostanti.
  • 5
    Passate la colla sulle pietre, la potete utilizzare pura o anche diluita con un pochino di acqua, poi posizionate la carta sulle pietre facendola aderire bene e togliendo eventuali grinze con la punta delle dita.
  • 6
    Passate tutta la superficie con una mano di colla vinilica; all’inizio può apparire tutto bianco, ma asciugando la colla diventa trasparente.
    Lasciate asciugare.
    Passate una mano di vernice trasparente e lasciatela asciugare, passate poi una seconda mano e il vostro presepe èpronto

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up