Come realizzare un pupazzetto da appendere sonoro

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Condividi

Un particolare pupazzetto da appendere, realizzato con un vasetto in cotto, canne sonore e pochi altri supporti, si può ottenere leggendo le istruzioni qui elencate.

Cosa serve per completare questa guida:

- vasetto in cotto;
- palline di legno varie dimensioni;
- colla forte;
- pennarelli colorati;
- pasta neve;
- riccioli di juta;
- colori acrilici;
- pennello;
- canne sonore;
- fil di ferro;
- lana colorata.



Istruzioni

  • 1
    Per inizire colora un piccolo vaso in cotto con un colore acrilico a scelta e fai asciugare. Dopo di ciò, sul bordo del supporto stendi un po’ di pasta neve tutt’attorno. Quindi fai un foro al centro del vaso e inserisci il fil di ferro e bloccalo in posizione.
  • 2
    A questo punto, traccia il viso del pupazzetto , prendendo una pallina di legno e colorandola col colore acrilico rosa chiaro. Dopo di ciò, per fare la barba incolla dei riccioli di juta o di lana attorno al viso e rifinisci i vari particolari, gli occhi , il naso e la bocca col pennarello nero, rosso e bianco.
  • 3
    Per finire dopo aver disegnato il viso del pupazzo, assemblalo. Per far ciò, incolla la pallina decorata sopra il vasetto. Poi prendi le canne sonore e appendile sotto il vaso tramite il fil di ferro, fissandole con la colla a caldo. Infine,incolla le palline piccole colorate di rosa al posto di braccia e piedini.

Tags

, , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up