Leonardo.it

Come ricamare a punto pittura

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come ricamare a punto pittura
Condividi

Per ricami a punto pittura si intendono quei ricami con raffinate sfumature eseguite a punto piatto e a punto raso. Come evoca il nome stesso, i motivi vengono “dipinti” utilizzando l’ago come pennello e il filato come colore, con dei fluidi passaggi da una tinta all’altra. Il punto pittura si annovera tra le tecniche di ricamo libere e si esegue su tessuti a trama fine come la batista o il lino.

Istruzioni

  • 1
    Si utilizzano i decalcabili o semplici disegni da riportare sul tessuto. Nei disegni, sono delimitati i bordi esterni dei motivi e i differenti campi di colori all’interno dei contorni.
  • 2
    Nei campi di colore molto piccoli, vengono tracciate solo le linee separatorie più importanti. I motivi riportano gli steli e le venature delle foglie.
  • 3
    I numeri all’interno dei campi, indicano i colori riportati nella tabella delle tinte e non vanno decalcati sul tessuto.
  • 4
    Punto pittura semplice
    nel punto pittura semplice si rinuncia completamente alle sfumature. Le tonalità di colore non si fondono, ma vengono poste una accanto all’altra.si ricama con punti piatti che vanno da un contorno all’altro in diverse direzioni.
  • 5
    Punto pittura fine
    nel punto pittura fine, non solo sono fluidi i passaggi da un colore all’altro, ma anche i singoli puntiall’interno di una superficie ricamata con un unico colore, devono intersecarsi e cercare delle ombreggiature sfumate con delicatezza.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up