Come scalare i capelli a costo zero

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Come tagliarsi i capelli a costo zero con l’aiuto di un’amica o anche da sole

Istruzioni

  • 1
    I capelli crescono velocissimamente e non si ha ne tempo ne voglia di andare dal parrucchiere? Semplice azzardiamo e proviamo a tagliarli da noi. Scalare i capelli non è difficile, ma se preferite, andate da un professionista.
  • 2
    Per prima cosa inumidiamo i capelli e spazzoliamoli fino a renderli lisci e distesi. Mettiamoci a testa in giu e riuniamoli in una coda. Tagliamo la punta di circa 2-3 centimetri. Alziamoci e ripettiniamoli.
  • 3
    Facciamo la riga in mezzo e tiriamo su la parte destra con una molletta in modo che stiano fermi e proseguiamo con l’altra parte. Dividiamo in ciocche fini i capelli una si e una no anche con il pettine.
  • 4
    Una volta attorcigliate le ciocche tagliamo anche qui una lunghezza di circa 2-3 centimetri. Ripetiamo la stessa cosa con il lato destro dei capelli e il gioco e fatto. Otteniamo una petinatura scalata a costo zero.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up