Come scegliere la sedia per l’ufficio

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Siamo in ufficio per 8 ore, la sedia deve essere quella giusta. Ecco come sceglierla.

Cosa serve per completare questa guida:

- sedie.



Istruzioni

  • 1
    Sulla sedia dell’ufficio ci passiamo molte ore al giorno ed è fondamentale che non sia scadente, traballante o rotta e che sia adatta alla schiena, che non favorisca cioè posture errate che potrebbero creare danni. Ecco come sceglierla.
  • 2
    Per avere quindi una sedia adatta non scegliete sedie troppo economiche, in questo caso la qualità dipende dal prezzo. Sedie troppo economiche si rompono anche in fretta e siete costretti a cambiarle o peggio a tenerle assumendo posture errate.
  • 3
    Controllate poi che lo schienale non sia troppo basso, deve infatti sostenete tutta la schiena e che sia sostenuta bene anche la zona lombare, regione della schiena molto sensibile a posture sbagliate.
  • 4
    La seduta dev’essere confortevole e non bloccare la circolazione delle gambe, quindi nè troppo alta nè troppo bassa, l’ideale è che la gamba sia piegata in modo da avere la coscia parallela al pavimento.
  • 5
    Regolate bene l’altezza della sedia anche in funzione del piano di lavoro. Gli avambracci dovrebbero essere paralleli al pavimento, non inclinati in avanti o indietro, per evitare pose innaturali dei polsi.
  • 6
    La base di appoggio dovrebbe essere anti ribaltamento, cioè a cinque gambe con rotelle e per per avere maggiore stabilità, l’area della base appoggiata al pavimento, deve essere più grande dell’area di seduta.
  • 7
    Infine il materiale: dev’essere lavabile, in modo da poterla pulire bene, ma nello stesso tempo traspirante, esistono anche schienali in rete per lasciar respirare meglio la schiena. Il colore dovrebbe essere abbastanza scuro.

Tags

, , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up