Come scegliere un gioielliere

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come scegliere un gioielliere
Condividi

Questa guida offre dei consigli su come scegliere un gioiello e un gioielliere.

Istruzioni

  • 1
    Questa guida ha lo scopo di offrire ai lettori alcuni consigli basilari su come scegliere un gioiello e un gioielliere. Partiamo però ora con la questione principale, cioè come scegliere un gioielliere.
  • 2
    Per trovare il perfetto anello di fidanzamento, ad esempio, si deve scegliere innanzitutto il gioielliere giusto. In questo momento, ci sono diversi gioiellieri che operano in questo specifico settore.
  • 3
    Essi inoltre possono offrire una varietà di servizi, stile e fascia di prezzo ai loro clienti. Una coppia deve considerare tutte queste importanti cose se pensano di voler trovare l’anello perfetto per la loro coppia.
  • 4
    Bisogna ricordare che in particolare gli anelli di fidanzamento sono un investimento per entrambi le parti prese in gioco. Quindi alla fine, la domanda fondamentale è: quale gioielliere scegliere? E quale anello?
  • 5
    Prima di scegliere il gioielliere giusto, deve essere deciso il tipo di gioiello desiderato. Anelli di fidanzamento tradizionale, classico, semplice, di piccole dimensioni può essere acquistato da negozi di gioielli.
  • 6
    Ma se volete scelte più esotiche è necessario procedere ad alcuni gioiellieri più grandi e più industrializzato. D’altra parte, se si desidera personalizzare il vostro anello, dovreste andare in un negozio che accettano lavori personalizzati.
  • 7
    Per darvi un’idea su quale gioiello acquistare dal vostro gioielliere, provate a visitare diversi negozi durante il tempo libero. Controllate nel vostro tempo disponibile i negozi di gioielli in funzione vicino a voi.
  • 8
    Quindi provate a visitare i centri commerciali alla ricerca di catene nazionali. Indagate con cura gli anelli che vendono, con particolare attenzione su quelli che ci si può permettere e gli stili che vi piacciono.
  • 9
    Una volta che avete una buona e piuttosto chiara idea di quello che volete e ciò che si può comprare, diventerà automaticamente più facile per voi a decidere. È preferibile gioielliere o centro commerciale?
  • 10
    Un sacco di coppie comprano il loro anello di fidanzamento da un gioielliere indipendente o in una gioielleria di un centro commerciale. Tuttavia, entrambi questi luoghi possono rappresentare una scelta conveniente.
  • 11
    Gioiellieri indipendenti possono avere collezioni esotiche che non sono molto conosciute. E le catene di gioielleria all’interno del centro commerciale hanno una vasta gamma di anello di fidanzamento che si può scegliere.
  • 12
    Si potrebbe anche cadere in un buon affare da loro. Tra i due, i gioiellieri indipendenti sono di solito più informati sui loro prodotti. Le gioiellerie di un centro commerciale, invece, sono conosciuti pe il loro servizio clienti veloce ed efficiente e per la manutenzione ordinaria.
  • 13
    Per voi che dovete scegliere tra i due, cercate di valutare le ragioni per cui avete deciso di comprare gioielli. State cercando di acquistare l’intera serie più tardi? Se è così, è preferibile procedere con l’acquisto in una gioielleria in un centro commerciale perché è più facile trovare il pezzo corrispondente dei vostri gioielli dal loro ramo vicino casa.
  • 14
    I servizi del gioielliere: questo offre diversi servizi ai propri clienti. Quindi, prima di sceglierne uno, provate a controllare quale servizio essi possono fornire per l’anello che si sta per acquistare.
  • 15
    Nel caso in cui optiate per un gioielliere, bisogna tener presente che ci sono molte domande da porsi. La domanda principale è: “Mi sento bene con questa persona e vengo trattato con rispetto e onestà?”‘
  • 16
    Un buon gioielliere è infatti colui che ha gli interessi del cliente a cuore – non solo per fare una vendita, come così spesso accade oggi. Un gioielliere buono vuole essere in qualche modo vostro “complice” di una relazione lunga e duratura.
  • 17
    Un gioielliere deve essere in grado di condividere le loro conoscenze dei diamanti e delle belle pietre colorate con il cliente. La conoscenza esatta della 4C, taglio, colore, chiarezza e peso in carati, aiuterà l’acquirente a prendere una decisione più istruita sui loro acquisti.
  • 18
    L’acquisto di un diamante può essere fonte di confusione con tutti i numeri e le lettere utilizzati sul mercato. Che cosa significano, come possono influenzare il valore del vostro acquisto, e può un gioielliere “capace” spiegare le differenze?
  • 19
    Spesso due diamanti possono avere lo stesso colore e chiarezza, e variano in modo diverso nel prezzo. Perché? Di solito è il taglio della pietra che fa la differenza. Un diamante di scarsa qualità non riflette la luce.
  • 20
    Essere informati circa le gemme diverse esistenti è la chiave per un business di successo, cosi infatti la maggior parte delle persone non compra una macchina senza analizzarne la qualità e le prestazioni.
  • 21
    Uno staff qualificato vi aiuterà a valutare le qualità e le prestazioni della gioielleria nella quale si sta andando per acquistare il gioiello. Un cliente si aspetta di essere trattato con cortesia e accolti con un sorriso.
  • 22
    Avere un gemmologo può essere un valido strumento per identificare il tipo di pietra che sono considerati per l’acquisto, quali tipi di trattamenti delle pietre hanno ricevuto per migliorare il loro colore, e il modo migliore per riparare o pulire un pezzo di gioielli senza danneggiare le pietre o metalli.
  • 23
    Essi sono anche in grado di dare consigli sulla progettazione di quel pezzo speciale di gioielli che il cliente ha sempre voluto. Infatti è sempre consigliabile recarsi da loro per qualsiasi chiarimento o curiosità
  • 24
    Una parola al saggio: Attenzione a pubblicità false! È opportuno stare lontano da negozi che pubblicizzano sconti e sconti, quando tutto quello che hanno fatto è stato aumentare il prezzo per segnare il basso.
  • 25
    Si tratta di una pratica per lo più ingannevole e getta un’ombra sul settore della gioielleria. Assicurarsi che tutte le informazioni che sono state date sono accurate per quanto riguarda la qualità e valore.
  • 26
    Acquisti su internet sono pericolosi, in quanto non si ha modo di conoscere il valore di ciò che hai trovato. Spesso i ritorni sono impossibili da fare se il clienbte non è soddisfatto dell’acquisto, o è necessario scambiarlo con qualcos’altro.
  • 27
    Scegliete il vostro gioielliere come scegliete i vostri amici, con attenzione e con il pensiero diligente. Nel lungo periodo il vostro gioielliere sarà un amico prezioso per avere in quei momenti importanti della propria vita quando si desidera fare quel regalo molto speciale a quella persona molto speciale.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up