Come scrivere un tema storico

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

In vista della preparazione per l’esame di stato passiamo in rassegna la tipologia del tema storico, ossia una tipologia descrittivo-argomentativa dove lo studente dovrà dimostrare la propria conoscenza su un dato fenomeno, un evento o un personaggio. Vediamo quali sono i passaggi essenziali e più importanti che uno studente deve eseguire per lo svolgimento della prova.

Cosa serve per completare questa guida:

- Conoscenze storiche;
- Dizionario;
- Capacità di scrittura.



Istruzioni

  • 1
    Come prima operazione lo studente dovrà decidere di sostenere il tema storico solo se è sicuro che le proprie conoscenze sull’argomento siano sufficientemente ampie e profonde. I fatti che andrete a narrare devono essere rispettati rigorosamente e non dovrete assolutamente ricorrere alla fantasia nel caso in cui le vostre conoscenze non siano così approfondite, in questo caso meglio optare per un’altra tipologia di prova.
  • 2
    Gli eventi devono essere illustrati con molta precisione ed in ordine di successione, con l’inserimento di date per rafforzare la successione cronologica. Inoltre è utile dedicare un paragrafo ad ogni evento, senza dilungarsi troppo con la spiegazione di dettagli e particolari ininfluenti.
  • 3
    Per inquadrare bene il vostro tema dovrete ricostruire il contesto politico, economico, sociale, letterario, filosofico e artistico nel quale l’evento trattato si colloca, indicando solo i fenomeni che hanno attinenza.
  • 4
    Nelle conclusioni finali sul vostro tema dovrete inserire una vostra interpretazione personale dell’evento, utilizzando una serie di argomentazione storiografiche in favore della tesi che volete supportare.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up