Leonardo.it

Come scrivere una lettera?

1 vote, average: 1,00 out of 51 vote, average: 1,00 out of 51 vote, average: 1,00 out of 51 vote, average: 1,00 out of 51 vote, average: 1,00 out of 51 voti
Condividi

Alcuni consigli su come riuscire a scrivere una lettera

Istruzioni

  • 1
    Innanzitutto la prima cosa fondamentale è pensare bene a cosa si vuole scrivere nella lettera, cosa chiedere e soprattutto le ragioni per cui si chiedono quelle cose. Si può
  • 2
    Utilizzare ad esempio un foglio di brutta per mettere giu alcune cose fondamentali da scrivere e da non dimenticare quando si passerà alla stesura vera e proprioa della lettera.
  • 3
    Dopo aver pensato bene a cosa scrivere è necessario prendere un foglio o una pagina word sul computer e iniziare con l’intestazione. L’intestazione è importante perchè la persona che
  • 4
    Leggerà la lettera vedrà per prima cosa la nostra intestazione, ossia il mittente della lettera. L’intestazione ha ovviamente un senso se si tratta di uno studio professionale o una società
  • 5
    Non è tenuto invece all’intestazione il privato cittadino in quanto non ha alcunchè di cui informare il destinatario della lettera prima dell’effettiva lettura della stessa.
  • 6
    Dopo aver completato l’intestazione, un’altra cosa fondamentale è la data. Può sembrare un dettaglio ma per mille ragioni è necessario scrivere sempre la data in una lettera.
  • 7
    La data va inserita non in cifre ma per esteso e in alto a destra nella nostra lettera, sotto l’intestazione quindi. Subito sotto la data bisogna inserire i dati del destinatario
  • 8
    Quindi nome, cognome e indirizzo. è Opportuno scrivere sempre egregio signor o gentilissima signora se si tratta di privati cittadini. Se si tratta di persone specializzate in un campo
  • 9
    è bene fare riferimento alla qualifica. Quindi egregio signor avvocato o egregio signor dottore e simili. Dopo basta mettere nome e cognome. Sotto l’indirizzo della persona con il numero
  • 10
    Civico e ancora sotto cap e città, con la sigla del paese se si tratta di una città straniera. è Bene mettere il cap giusto e non il cap generico della città perchè si fa una figura migliore.
  • 11
    Ancora sotto bisogna inserire la modalità di spedizione della lettera. Quindi raccomandata, raccomandata con ricevuta di ritorno, fax, posta prioritaria, email. Bisogna inserire come
  • 12
    La lettera sarà inviata al destinatario.
    Ancora sotto l’oggetto. L’oggetto è fondamentale perchè in poche parole deve riassumere a cosa ci riferiamo nella lettera.si può ad esempio
  • 13
    Scrivere il nome e il cognome se si tratta di una persona, sennò gli estremi della società o ancora i dati di una fattura o di un acquisto o di un sinistro stradale. L’importante
  • 14
    è indicare sempre l’oggetto.
    Sotto ancora bisogna scrivere il testo della lettera vero e proprio iniziando con egregio signor o gentilissima signora e una virgola. Poi si scrive
  • 15
    Tutto ciò che si vuol comunicare, iniziando con la richiesta, il motivo per cui scriviamo e poi le ragioni che giustificano la nostra richiesta, che è sempre bene inserirle.
  • 16
    Quando si sono scritte tutte le cose che avevamo precedentemente appuntato si giunge ai saluti. Si può scegliere un modo molto formale come distinti saluti, o meno formale come cordiali saluti.
  • 17
    Questo dipenderà dal nostro destinatario. Sotto i saluti con una riga almeno di spazio e spostato a destra, quindi in fondo a destra nella lettera bisogna mettere il proprio nome
  • 18
    E cognome sotto cui poi, una volta stampata la lettera se scritta su programmi tipo word, bisognerà firmare il proprio nome e cognome a penna ricordandosi di inviare sempre l’originale.

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up