Come seguire una dieta per ingrassare

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

L’alimentazione da seguire in caso che volete ingrassare eccola qua.

Istruzioni

  • 1
    Avete mai pensato che ci fosse una dieta per ingrassare, si proprio vero persone sottopeso molte volte hanno bisogno di cambiare alimentazione per evitare problemi.
  • 2
    I problemi della magrezza a volte possono anche essere più pericoloso di quelli dell’obesità, non voglio dilungarmi sul tema ma potete immaginarlo da voi.
  • 3
    L’anoressia, la bassa efficacia del sistema immunitario, perdita di forze e continui squilibri psicologici sono una possibilità non molto remota.
  • 4
    Nei limiti del normale, i magri anche mangiando molto riescono a rimanere sempre magrissimi senza mai ingrassare, ma forse è come mangiano che sbagliano.
  • 5
    Oltre al come mangiano anche cosa mangiano e la caratteristica del loro metabolismo che può essere e svolgere un ruolo fondamentale.
  • 6
    Comunque sia la genetica ne fa sempre da padrona, difficile vedere che da due magri nasca un bambino grasso oppure il contrario.
  • 7
    Un nuovo regime alimentare per apportare massa al proprio corpo è possibile, i motivi di questa scelta possono essere diversi.
  • 8
    Dal semplice peso desiderato, ad un aspetto solamente estetico o dalla semplice paura del prossimo e la voglia di mettere su muscoli.
  • 9
    L’importante è che (i beati) a parere di molti, non incorrano in poco tempo nel problema inverso diventando da magrissimi ad obesi.
  • 10
    La magrezza è generalmente considerata tale o definita così quanto il peso corporeo sia inferiore o pari al novanta per cento del normale.
  • 11
    L’indice sempre di riferimento e il bmi, comunque bisogna anche valutare altri fattori che escludano patologie che comportino magrezza.
  • 12
    Nel caso il vostro peso corporeo sia inferiore al bmi per cause naturali nutritive, e volete evitare di essere esili e all’apparenza fragili allora potete fare qualcosa.
  • 13
    La dieta come nel fattore inverso anche qui svolge un ruolo fondamentale, adeguare lo stile alimentare per far modo di aumentare il proprio peso.
  • 14
    Per evitare che i cibi ingeriti diventino tessuto adiposo associate sempre un attività fisica e seguite lo schema alimentare qui descritto in seguito.
  • 15
    Cercate sempre di avvertire il vostro medico e farvi consigliare a lui come ottenere senza problemi il fisico che voi desiderate.
  • 16
    Cercate di seguire lo schema alimentare descritto in un’altra guida che spiega i rapporti e l’allenamento da seguire, seguite invece questa dieta come riferimento.
  • 17
    Il primo giorno a colazione prendete un caffè zuccherato e mangiate un cornetto con marmellata oppure una fetta di pane bianco sempre con marmellata.
  • 18
    A metà mattinata mangiate una mela oppure più di una e bloccate la fame con un piccolo tramezzino con un uovo sodo tagliato a fettine e della verdura fresca.
  • 19
    A pranzo fatevi un bel piatto di pasta integrale almeno centocinquanta grammi con un pomodoro fresco, associate il tutto ad un secondo con tonno all’olio di oliva (160gr) e un insalata fresca.
  • 20
    Nel pomeriggio fate uno spuntino dolce, un bicchiere di latte parzialmente scremato e una merendina al cioccolato oppure uno snack dolce.
  • 21
    A cena mangiatevi due fette di pane fresco, delle verdure bollite condite con poco olio e poco sale, una coscia senza pelle di petto di pollo e frutta a volontà.
  • 22
    Il secondo giorno a colazione prendete sempre un caffè zuccherato e mangiate un cornetto con marmellata un cappuccino con almeno cinque biscotti alla mela o al cioccolato.
  • 23
    A metà mattinata mangiate delle barrette proteiche e un pacchetto di arachidi tostate salate e bevete almeno un bicchiere di succo di frutta.
  • 24
    A pranzo fatevi un piatto capiente di riso parboiled con condiriso, wurstel a fettine, capperi, maionese, formaggio a cubetti e tonno.
  • 25
    Nel pomeriggio fate uno spuntino dolce, oppure preparatevi un tramezzino leggermente piccolo, con due fette di pan carrè e prosciutto cotto.
  • 26
    A cena mangiatevi un insalata di pollo con pezzetti di mele, maionese, carciofini, e petto di pollo grigliato oppure prima infarinato e fritto.
  • 27
    Il terzo giorno a colazione prendete una tazza di caffè con almeno duecento millilitri di latte e tre fette biscottate con un velo di cioccolata.
  • 28
    A metà mattinata mangiate un pacchetto di cracker e una piccola tavoletta di cioccolato oppure uno o due cioccolatini fondenti.
  • 29
    A pranzo fatevi un piatto di spaghetti con pancetta e uovo, la classica carbonara, aggiungete pepe e parmigiano a piacimento.
  • 30
    Nel pomeriggio mangiate solamente frutta fresca, una banana, una mela e un ananas a fettine, bevete succhi di frutta senza zuccheri per non esagerare con la glicemia.
  • 31
    A cena mangiatevi delle patate al forno con un filo d’olio e cotte senza sale, aggiungetelo solo dopo e mangiate almeno trecento grammi di tacchino arrosto.
  • 32
    Il quarto giorno a colazione prendete un caffè zuccherato e mangiate almeno due merendine per un massimo di trecento calorie.
  • 33
    A metà mattinata mangiate una banana e bevete un bicchiere di latte parzialmente scremato e prendete un caffè zuccherato un ora prima di pranzo.
  • 34
    A pranzo fatevi un piatto di minestra con i fagioli usando pasta piccola oppure quadrucci, per secondo mangiate della porchetta magra con una fettina di pane.
  • 35
    Nel pomeriggio fate uno spuntino normale, non cercate di superare mai le trecento calorie, fatelo almeno due ore prima di cena o anche più.
  • 36
    A cena mangiatevi del purè di patate e dei carciofi lessi ripieni e saltati in padella, mangiate anche della frutta fresca e al massimo una scatola di carne in scatola.
  • 37
    Il quinto giorno a colazione prendete un caffè zuccherato e preparatevi una fetta di pane tostato con un uovo fritto e qualche fetta di prosciutto crudo.
  • 38
    A metà mattinata mangiate una macedonia oppure due fette biscottate con della confettura di fichi oppure una fetta di crostata.
  • 39
    A pranzo cercate di tenervi leggeri, fatevi delle melanzane al forno gratinate e dei bocconcini di pollo conditi solamente con una salsa non grassa, meglio il ketchup.
  • 40
    Nel pomeriggio fate uno spuntino a base di liquidi, bevete un thè e al massimo potete mangiare qualche biscotto secco e un bicchiere di latte parzialmente scremato.
  • 41
    A cena mangiatevi un piatto di pasta asciutta con del pesto alla genovese e una manciata di parmigiano e una fetta di prosciutto cotto e una mozzarellina piccola.
  • 42
    Il sesto giorno a colazione prendete un cappuccino zuccherato e un cornetto alla crema oppure al cioccolato, bevete anche mezzo litro d’acqua.
  • 43
    A metà mattinata mangiate un altro cornetto ma con confettura e continuate a bere sempre molta acqua, mangiate un pacchetto di cracker all’occorrenza.
  • 44
    A pranzo preparatevi un piatto di brodo vegetale con ceci e farro, condite il tutto con un filo d’olio e dei pezzetti di guanciale di maiale.
  • 45
    Nel pomeriggio fate uno spuntino dolce, un succo di frutta in vetro oppure in brik e una tavoletta di cioccolato fondente.
  • 46
    A cena mangiatevi un piatto di polenta con un sughetto di salsiccia di maiale preferibilmente magra e dei funghi champignons tagliati a fettine piccole.
  • 47
    Il settimo giorno a colazione prendete un caffè e andate a farvi una camminata abbastanza lunga, al ritorno dopo la doccia mangiate un cornetto e bevete molta acqua e un succo di frutta.
  • 48
    Se siete in forma e non ci sono controindicazioni in merito al vostro stato di salute e potete correre di prima mattina invece di camminare fate una corsetta.
  • 49
    A metà mattinata mangiate una mela e prima di pranzo, almeno due ore prima bevete un bicchiere di latte stavolta scremato con un poco di zucchero.
  • 50
    A pranzo fatevi una bella porzione di lasagne alla bolognese e mangiatevi qualche fetta di arrosto di maiale magro con piselli fini cotto insieme.
  • 51
    Nel pomeriggio fate un aperitivo al bar, un piccolo analcolico, patatine e altre schifezze varie, non esagerate e prima di cena bevete un bicchiere d’acqua.
  • 52
    A cena mangiatevi una grigliata mista di carne con un insalata mista con pomodori freschi condito con un filo d’olio e origano.
  • 53
    Vi ricordo che in questa settimana dovete fare almeno quattro allenamenti, tre anaerobici e uno aerobico, quello di domenica si intende.
  • 54
    La seconda settimana, il primo giorno a colazione fate la solita colazione, caffè o cappuccino, qualche dolce per un massimo di trecento calorie e basta.
  • 55
    Per metà mattinata preparatevi un toast da portarvi dietro ovunque andate oppure se siete a casa fatevelo al momento con una frittatina da un uovo.
  • 56
    A pranzo mangiate un piatto di pasta integrale di centocinquanta grammi con un filo d’olio e del parmigiano, potete aggiungere anche dei pomodorini tagliati freschi.
  • 57
    Nel pomeriggio mangiate della frutta a sazietà, non badate alla quantità e cercate di assumere molte fibre, evitate comunque di mangiare più di una banana e più di un ananas intero.
  • 58
    A cena preparatevi un piatto di lenticchie cotte bollite e saltate in padella, lasciatene un po’ per l’indomani per prepararvi un pranzo insolito forse per voi.
  • 59
    La seconda settimana, il secondo giorno a colazione fate come sempre oppure cambiate regime mangiando un uovo facendo lo zabaione.
  • 60
    A metà mattinata mangiate un cornetto alla marmellate e bevete un bicchiere di succo di frutta oppure un bicchiere di latte parzialmente scremato.
  • 61
    A pranzo mettete a bollire del riso e aggiungetelo alle lenticchie che avete lasciato dalla sera prima, fatevi almeno una tazzina di riso.
  • 62
    Durante il pomeriggio cercate di bere molto e al massimo mangiate una banana e un bicchiere di succo di frutta o di latte parzialmente scremato.
  • 63
    A cena preparatevi un piatto di stufato di carne mista, trecento grammi di vitello, pollo, tacchino e coniglio con olive nere e peperoni.
  • 64
    La seconda settimana a colazione il terzo giorno continuate sempre con il caffè e cominciate a mangiare una tazza di latte con cereali e miele.
  • 65
    Durante la mattina cercate di mangiare degli arachidi e bevete molta acqua e mangiate frutta fresca quando volte voi, anche i succhi vanno bene.
  • 66
    A pranzo preparatevi un piatto di pasta asciutta, almeno centocinquantagrammi con del tonno e un pò di parmigiano, come secondo mangiate del formaggio fresco.
  • 67
    Durante il pomeriggio cercate di prepararvi all’allenamento mangiando della frutta e dei biscotti ripieni di marmellata oppure del cioccolato fondente.
  • 68
    A cena preparatevi un piatto di verdure bollite miste e poi gratinatele al forno con un filo d’olio, mangiate una mozzarella e un altro tonno da 160 grammi.
  • 69
    La seconda settimana il quarto giorno a colazione mangiate sempre una tazza di latte parzialmente scremato con biscotti e cereali.
  • 70
    Durante la mattina cercate di assumere sempre quantità di cibo costanti come avete fatto fin ora, non esagerate però sui grassi e sui zuccheri.
  • 71
    A pranzo mangiate un minestrone con pasta, ceci e verdure miste, associate il tutto ad una fettina di petto di pollo cotta in padella.
  • 72
    Durante il pomeriggio cercate di mangiare una fetta di pane con un pò di bresaola e una banana con un bicchiere di latte.
  • 73
    A cena mangiate un piatto di ceci bolliti e poi saltati in padella con olio e aromi vari, fate dei crostini per accompagnarli.
  • 74
    La seconda settimana il quinto giorno a colazione continuate nella solita colazione come sempre oppure fate quella che vi aggrada di più non esagerando.
  • 75
    Durante la giornata procuratevi sempre degli snack ma senza esagerare con dolci, preferite la frutta e cioccolati senza zucchero o latte.
  • 76
    A pranzo mangiate un piatto di gnocchi alla sorrentina, almeno trecento grammi con pomodoro e formaggio fresco, un filo d’olio e peperoncino
  • 77
    Durante il pomeriggio bevete molti liquidi e cercate di farvi un thè con dei biscottini secchi molto proteici, usate anche delle marmellate.
  • 78
    A cena mangiate delle melanzane ripieni di carne macinata, formaggio, verdurine e pan grattato, al posto della carne potete usare anche il tonno.
  • 79
    La seconda settimana il sesto giorno fate per colazione uno strappo al solito sistema alimentare, caffè e solamente un biscotto secco.
  • 80
    Andate a correre leggermente, come deve essere una volta a settimana e al ritorno fatevi la doccia e reintegrate i liquidi.
  • 81
    Prima di pranzo mangiate della frutta e almeno cento grammi di petto di pollo o di arrosto, potete anche mangiare della bresaola, sempre cento grammi.
  • 82
    A pranzo mangiatevi un piatto di centocinquanta grammi di spaghetti al pomodoro, usate un filo d’olio, del parmigiano e dei piselli per condimento.
  • 83
    Durante il pomeriggio mangiate almeno a metà verso le quattro o le cinque un centinaio di grammi di bresaola o di petto di pollo.
  • 84
    A cena mangiatevi un piatto di trecento grammi di insalata di riso fatta come al solito anche con la maionese e il tonno.
  • 85
    La colazione della seconda settimana nel settimo giorno cercate di evitare dolci e zuccheri, usate quest’ultimo solo nel caffè, mangiate anche un uovo sodo.
  • 86
    Durante la giornata assumete proteine senza grassi o carboidrati senza mai usare zuccheri o grassi derivanti da dolci o altro.
  • 87
    A pranzo mangiate delle fettine di vitello al forno con verdure miste, fatevi un insalata e conditela con olio e poco sale.
  • 88
    Durante il pomeriggio cercate di mangiare poche proteine invece e mangiate una tavoletta di cioccolato fondente e un frutto fresco.
  • 89
    A cena mangiate un piatto di minestrone di verdure con soli fagioli bolliti, ceci e delle verdure cremate con un filo d’olio e poco sale.
  • 90
    Per la vostra salute e il suo riguardo cercate sempre di controllare lo stato ematico, un analisi del sangue e un controllo della pressione è importante.
  • 91
    Controllate il flusso ematico, i valori dei globuli rossi e bianchi e controllate mantenendo sotto controllo specialmente il livello dei zuccheri.
  • 92
    Nel caso sia tutto apposto, le analisi siano nella norma e il vostro peso sia aumentato e state in forza potete continuare per un altra settimana.
  • 93
    Come prima di iniziare e anche dopo la prima settimana (eventualmente indicata) una visita medica è necessaria ed opportuna.
  • 94
    Lui vi dirà se è tutto ok, se tutte le cose vanno bene e se state seguendo la giusta alimentazione e se necessario vi indicherà qualche alternativa.
  • 95
    Una volta la visita fatta e tutti i controlli di routine, come per esempio anche l’elettrocardiogramma o esami più complessi cardiaci siano ok continuate.
  • 96
    Mi raccomando di usare dei pareri di esperti, evitate di controllare le analisi da soli almeno che non siate dei medici.
  • 97
    La terza settimana, il primo giorno a colazione mangiate una tazza di latte con cereali e biscotti e una tazzina di caffè zuccherato.
  • 98
    La mattina, durante la giornata prima del pranzo mangiate delle arachidi tostate, un pacchettino e cercate di bere molti liquidi.
  • 99
    A pranzo mangiate trecento grammi di gnocchi al pesto genevose con un pò di carne macinata e funghi cotti in padella e saltati con gli gnocchi e parmigiano.
  • 100
    Durante il pomeriggio mangiate molta frutta e mangiate anche un toast con formaggio e prosciutto crudo e dell’insalata fresca.
  • 101
    A cena mangiate un piatto di carne bianca, almeno deucento grammi con delle patate arrosto oppure meglio bollite e condite con olio e poco sale.
  • 102
    La terza settimana, il secondo giorno a colazione mangiate delle fette biscottate con della marmellata fresca oppure un pò di cioccolata spalmabile.
  • 103
    Durante la mattinata bevete un caffè e un bicchere di latte parzialmente scremato e uno snack dolce preferibilmente al cioccolato fondente.
  • 104
    A pranzo mangiate una minestra di verdure bollite con almeno cento grammi di pasta all’uovo e del parmigiano fresco, mangiate anche delle polpettine di manzo.
  • 105
    Durante il pomeriggio cercate di mangiare dei pezzettini di cioccolata fondente e anche una banana matura e un thè verde.
  • 106
    A cena mangiate delle verdure grigliate e fatte al forno a fettine oppure mangiatele gratinate, accompagnate il tutto con del pesce arrosto.
  • 107
    La terza settimana il terzo giorno a colazione mangiate del latte parzialmente screamto in una tazza con un cornello alla crema.
  • 108
    Durante la mattinata bevete un caffè e un bicchiere di succo di frutta a temperatura ambiente e una fetta di arrosto oppure di prosciutto.
  • 109
    A pranzo mangiate dei bastoncini di pesce, almeno see. Tagliate dei pomodori freschi a metà e fateli al forno con dell’origano e olio.
  • 110
    Durante il pomeriggio cercate di mangiare molta frutta e bevete molti liquidi, associate il tutto ad una piccola merendina di non oltre le cento calorie.
  • 111
    A cena mangiate un piatto di tortellini di ricotta e spinaci in bianco con un filo d’olio e un pò di parmigiano. Mangiate anche un tonno in scatola da centosessanta grammi.
  • 112
    La terza settimana il quarto giorno a colazione prendete un caffè zuccherato e andate a fare una corsetta in giro di almeno mezzora.
  • 113
    Al ritorno dopo la doccia mangiate delle fette biscottate con confettura e bevete molto liquidi freschi, potete anche fare un frullato di frutta.
  • 114
    A pranzo mangiate un piatto di pasta integrale di duecento grammi con del pomodoro fresco, basilico e soffritto leggermente con la cipolla.
  • 115
    Durante il pomeriggio cercate di evitare pasti o snack dolci o salati e mangiate sola frutta ed eventualmente verdure bollite.
  • 116
    A cena mangiate un piatto di carne bianca fatta a cubetti con delle melanzane grigliate e delle zucchine allo stesso modo.
  • 117
    La terza settimana il quinto giorno per colazione prendete un caffè zuccherato e uno yogurt alla frutta e dei cereali al cioccolato.
  • 118
    Durante la giornata cercate di mantenere gli apporti giusto di glucidi e proteine mangiando spesso barrette di cioccolato come wafers.
  • 119
    A pranzo mangiate un piatto di pasta asciutta in bianco con un filo d’olio e parmigiano, oppure del riso, una tazzina allo stesso modo.
  • 120
    Durante il pomeriggio bevete molti liquidi e anche un thè prima di fare sport zuccherato e con al massimo una fetta biscottata e biscotti secchi.
  • 121
    Dopo gli allenamenti reintegrate sempre i liquidi persi e le energie con frutta fresca e succhi di frutta e molta acqua minerale.
  • 122
    A cena mangiatevi una bella bistecca di maiale gigantesca di almeno trecento grammi di carne pura senza osso, aggiungete un insalata mista.
  • 123
    La terza settimana il sesto giorno a colazione prendetevi un cappuccino con latte parzialmente scremato e un cornetto alla marmellata o al miele.
  • 124
    Durante la giornata prendete anche un altro caffè, meglio decaffeinato se ne bevete troppi e mangiateci delle noci fresche.
  • 125
    A pranzo mangiate un piatto di riso, fate una insalata di riso con tonno, wurstel, condiriso, formaggio e maionese light.
  • 126
    Durante il pomeriggio cercate di somministrare al vostro corpo le giuste dosi di frutta ed eventualmente verdure bollite o un piatto piccolo di legumi freschi lessati.
  • 127
    A cena mangiate del pesce arrosto con delle patate sempre arrosto, usate poco olio e poco sale, potete anche mangiare dei pomodori freschi.
  • 128
    La terza settimana, il settimo giorno, a colazione preparatevi una tazza di corn flaker con del latte macchiato con caffè d’orzo.
  • 129
    Duranta la giornata prendete un caffè e mangiate una barretta energetica con cioccolato fondente e un bicchiere di latte o succo.
  • 130
    A pranzo mangiatevi una frittata di cipolle, usate almeno due uova, assumete anche un insalata fresca e una fetta di pane fresco.
  • 131
    Durante il pomeriggio mangiate della frutta o della verdura fresca e bevete molti liquidi, almeno un litro di essi a piccoli sorsi.
  • 132
    A cena mangiate un piatto di gnocchi al sugo di pomodoro fresco e cento grammi di bresaola con parmigiano e rucola, non usate il parmigiano invece sul primo piatto.
  • 133
    Sono passate tre settimane, ventuno giorno da quanto avete incominciato un processo di rinforzamento fisico, controllate il vostro corpo.
  • 134
    Eseguite sempre i test più veloci come il controllo della pressione arteriosa e quello degli zuccheri nel sangue, se qualcosa non è nella norma fate attenzione.
  • 135
    Interrompete subito la dieta e contattate il vostro medico che deve essere sempre a conoscenza della vostra dieta, poichè ripeto non si incomincia questa dieta senza il suo parere positivo.
  • 136
    La dieta serve per chi soffre di magrezza e il suo stato di salute potrebbe essere compromesso da questa situazione, un eccessiva magrezza è dannosa anche essa per la vostra salute.
  • 137
    Se invece è tutto ok, e avete preso qualche chiletto che grazie allo sport avete fatto diventare muscolo andate pure avanti.
  • 138
    L’importante è che se notate degli accumuli di grasso non belli le cose da fare sono due a vostra scelta in base alle vostre esigenze.
  • 139
    Dovete ridurre l’apporto calorico giornaliero limitando qualche pasto preferibilmente quello serale e leggermente il pranzo
  • 140
    Oppure bisogna che aumentiare l’attività fisica e il dispendio giornaliero di calorie con l’inserimento di qualche minuto in più giornaliero di attività aerobica e anaerobica.
  • 141
    Comunque sia in base alle vostre esigenze e alle vostre necessità e se state invece andando bene, anzi alla grande forza su per un altro chiletto in quest’ultima settimana.
  • 142
    La quarta e ultima settimana il primo giorno a colazione mangiate una tazza di latte parzialmente screamato con cinque biscotto al latte.
  • 143
    Durante la mattinata prendete un caffè e mangiate un piccolo snack oppure un cornetto con un cappuccino poco zuccherato.
  • 144
    A pranzo mangiate un piatto di piselli cotto bolliti con dei pezzetti di prosciutto cotto e cento grammi di tortellini freschi.
  • 145
    Nel pomeriggio cercate di assumere molti liquidi e molta frutta e verdura preferibilmente fresca e non sciroppata o secca.
  • 146
    A cena mangiate due fettine di vitello magre ben cotte, assumente anche una ciotolina di fagioli bolliti e un panino di ottanta grammi con verdure grigliate.
  • 147
    La quarta e ultima settimana il secondo giorno a colazione mangiate tre fette biscottate con crema di cioccolato spalmabile e un caffè zuccherato.
  • 148
    Durante la mattina prendete un cappuccino con latte parzialmente screamto e al massimo un cornetto oppure un cioccolatino fondente.
  • 149
    A pranzo mangiate un piatto di pasta integrale di centocinquanta grammi con del pesto alla genovese e del parmigiano a scaglie.
  • 150
    Durante il pomeriggio cercate di assumere molti liquidi sotto forma di succhi di frutta oppure tisane drenanti per il corpo.
  • 151
    A cena mangiate una minestra di brodo di pollo con quadrucci oppore tortellini secchi, massimo ottanta grammi e mangiate una mela cotta.
  • 152
    La quarta e ultima settimana il terzo giorno a colazione bevete un caffè zuccherato e mangiate un cornetto alla marmellata.
  • 153
    Durante la mattinata cercate di prendere almeno un succo di frutta oppure una bevanda zuccherata fresca, mangiate anche delle noccioline e bevete acqua.
  • 154
    A pranzo mangiate la carne del brodo di pollo di ieri sera con degli agrodolci e del pomodorino fresco saltatao in padella, assumente anche una fetta di pane bianco.
  • 155
    Durante il pomeriggio bevete una tisana drenante e mangiate una banana almeno un ora prima di andarvi ad allenare oppure a fare altro.
  • 156
    A cena mangiate un piatto di riso al sugo fresco di pomodoro, assumente poi anche una fetta di arrosto di maiale magro,almeno cento grammi cotti.
  • 157
    La quarta e ultima settimana il quarto giorno a colazione prendete uno yogurt e mettetelo dentro una tazza con una banana frullata e dei cereali al cioccolato.
  • 158
    Durante la mattinata prendete uno o più caffè in base alle vostre esigenze e alla vostra salute e cercate di assumere almeno duecento calorie prima di pranzo.
  • 159
    A pranzo mangiate un piatto di minestro di brodo vegetale con crema di verdure e fagioli bollite, assumente anche una scatola di carne e una mozzarella light.
  • 160
    Durante il pomeriggio cercate di soffermarvi a bere molto liquidi e a prestare attenzione poichè fra pochi giorno smetterete questa dieta.
  • 161
    A cena mangiate un piatto di pasta integrale centocinquanta grammi con un sugo di carne macinata alla bolognese fatto con soffritto di cipolle e carote.
  • 162
    La quarta e ultima settimana il quinto giorno a colazione prendete solamente un caffè zuccherato e uscite fuori a correre per almeno mezzora.
  • 163
    Al ritorno fatevi la doccia, bevete molti liquidi e prendete un succo di frutta oppure un bicchiere di latte con un cornetto.
  • 164
    Durante la mattinata cercate di prendere un altro caffè se potete farlo e ne avete voglia e mangiate una banana o una macedonia.
  • 165
    A pranzo mangiate del petto di pollo alla griglia con un insalata mista, il pollo cotto deve essere almeno duecento grammi, assumete anche una fetta di pane bianco.
  • 166
    Durante il pomeriggio andate a riposarvi e al risveglio fate merenda con un toast e del prosciutto crudo magro con del formaggio.
  • 167
    A cena mangiate un piatto di brodo vegetale e una bistecca ai ferri con insalata mista e pomodori fresci tagliati a cubetti con origano, olio e poco sale.
  • 168
    La quarta e ultima settimana il sesto giorno a colaziona mangiate un piattino di crema pasticcera con un caffè e una fetta di pane tostato con la stessa crema.
  • 169
    Durante la mattinata cercate di tenervi svegli con della frutta fresca e bevendo molta acqua minerale non gassata e delle arachidi.
  • 170
    A pranzo mangiate un uovo sodo, una scatola di tonno da centosessanta grammi e almeno cento grammi di fagioli grossi bolliti e conditi con un pò di sale.
  • 171
    Durante il pomeriggio cercate di mangiare delle verdure bollite oppure fresche e un toast con prosciutto cotto oppure dello speck.
  • 172
    A cena mangiate un piatto di spezzatino di coniglio o di manzo, quello che preferite e cercate di bere un bicchere di latte.
  • 173
    La quarta e ultima settimana il settimo giorno, l’ultimo d’ingrassaggio dovete fare la solita colazione e pesatevi per non avere sorprese.
  • 174
    Dovreste ormai avere raggiunto l’obiettivo di mettere su qualche chiletto, non più di tanti, al massimo da uno a tre o quattro.
  • 175
    Infatti questa dieta essendo non personalizzata non si basa sul vostro corpo, il vostro medico potrebbe adattarla invece quindi andate sempre da lui, lo ripeterò sempre.
  • 176
    Durante la mattinata mangiate della frutta fresca e degli snack dolci, massimo uno e prendete anche se volete un bicchiere di succo.
  • 177
    A pranzo mangiate un piatto di pasta integrale di centocinquanta grammi con un sugo bianco ai quattro formaggi e parmigiano.
  • 178
    Durante il pomeriggio cercate di rilassarvi e incomincate a leggere la dieta di mantenimento e bevete molta acqua e mangiate frutta fresca.
  • 179
    A cena mangiate un pezzo di pollo arrosto con patate al seguito sempre arrosto oppure bollite e condite con olio, sale e del prezzemolo.
  • 180
    Le quatto settimane di ingrassaggio sono ormai finite ora dovete sottoporvi a tutti i controlli medici per valutare il vostro stato di salute.
  • 181
    Una volta che è tutto ok e potete stare tranquilli occorre mantenere il peso acquisito mediante un regime alimentare ad hoc.
  • 182
    Se voi tornasse al sistema alimentare precedente a questa dieta perdereste di nuovo il peso acquisito tornando in poco tempo come prima.
  • 183
    La dieta da fare di mantenimento deve essere effettuata mediante valutazioni cliniche ed obiettivi configurando, il peso, l’altezza, l’età e le vostre abitudini.
  • 184
    Sicuramente se siete molto sedentari le calorie da assumere saranno inferiori alla media, su internet si trovano ottimi sistemi di calcolo.
  • 185
    Una volta che inserirete il vostro nuovo peso, l’altezza e le abitudini giornaliere vi verrà fuori un numero che raffigurerà le calorie da assumere.
  • 186
    Poichè il sistema di calcolo è statistico occorre preferibilmente andare dal vostro medico o da un esperto per fare questo calcolo.
  • 187
    Meglio farsi fare anche da lui la dieta di mantenimento, ma se non volete farlo in base alle calorie da ingerire seguite questa dieta.
  • 188
    Non indico le quantità che dovrete aggiungere voi in base alle calorie da assumere, tenendo presente il vostro fisico attuale.
  • 189
    In media dovete assumere il venticinque per cento delle calorie giornaliere a colazione, il dieci per cento durante la mattinata.
  • 190
    Il trenta per cento delle calorie giornaliere a pranzo e il restante tra pomeriggio e cena con rapporto di circa 10 per cento e 25.
  • 191
    A colazione assumete caffè o cappuccino, latte o yogurt, cereali o biscotti, fette biscottate o cornetti ambedue con marmellata.
  • 192
    Durante la mattinata cercate di bere sempre i liquidi non calorici come acqua oppure thè a basse calorie e succhi di frutta non zuccherati.
  • 193
    All’occorrenza mangiate della frutta fresca oppure dei pezzettini di cioccolato fondente oppure quelli al caffè per caricarvi.
  • 194
    A pranzo dovete decidere se mangiare il primo come piatto principale oppure il secondo, in base a questa preferenza scegliete anche di conseguenza la cena che sarà l’opposto del pranzo.
  • 195
    Pasta in bianco, al sugo fresco o di carne o di verdure, con verdure, integrale o no, con parmigiano o senza fate voi la scelta anche minestre e brodi devono essere consumati spesso.
  • 196
    Le verdure o la frutta deve essere sempre presente nell’alimentazione, usate secondi a base di verdura se scegliete il primo a pranzo.
  • 197
    Durante il pomeriggio per assumere il dieci per cento del fabbisogno giornaliero dovete mangiare frutta e bere molta acqua.
  • 198
    Al massimo concedetevi snack dolci o salati oppure delle tisane o bevande come thè o cappuccini se avete l’abitudine anche il caffè.
  • 199
    A cena seguite la scelta opposta del pranzo, se a pranzo scegliete il primo a cena optate per il secondo senza cercare di assumere sempre le stesse cose durante il giorno.
  • 200
    Se optate per il primo a cena seguite le stesse indicazioni per il pranzo altrimenti la carne e le proteine vegetali sono il piatto principale.
  • 201
    Manzo, vitello, coniglio, tacchino, pollo: il tutto in qualsiasi cottura preferibilmente la migliore senza grassi aggiunti possibile.
  • 202
    Associate sempre delle verdure di qualsiasi genere e cottura e a volte della patate arrosto, fritte oppure bollite e condite con olio sale e prezzemolo.
  • 203
    Il pesce è un ottimo alleato per sostituire la carne, anche le uova almeno due volta alla settimana, anche il formaggio una volta a settimana.
  • 204
    Stesso discorso fatto per la cena vale per il pranzo nel caso optiate per un pasto principale di secondi a pranzo e la cena con i primi piatti.
  • 205
    Durante la sera proprio se volete potete mangiare qualcosina prima di andare a dormire, state attenti a non esagerare per non ingrassare.
  • 206
    Come per la paura di non ingrassare la stessa cosa vale per il contrario, se l’apporto calorico è troppo alto o troppo basso dovete agire di conseguenza.
  • 207
    Per facilitarvi il compito vi indicherò una settimana di mantenimento da seguire, scambiate poi voi gli alimenti a piacimento.
  • 208
    Come detto prima cercate voi invece di mettere le quantità, io inserisco solo la tipologia e le varie cotture diversificate.
  • 209
    Il primo giorno di alimentazione per mantenere stabile il vostro peso a colazione prendetevi un cappuccino e un cornetto alla confettura.
  • 210
    Durante la mattinata cercate di non mangiare molto, mangiate frutta fresca e al massimo un socco di frutta senza zucchero e uno snack ipocalorico.
  • 211
    A pranzo mangiate un piatto di minestra di brodo vegetale con al massimo cento grammi di quadrucci e una spolveratina di parmigiano.
  • 212
    Durante il pomeriggio se fate allenamento mangiate una banana altrimenti una mela oppure due fette biscottate con della confettura di prugne.
  • 213
    A cena mangiate un piatto di piselli bolliti con due fettine di arrosto di maiale magro cotto senza grassi al forno coperto da stagnola.
  • 214
    Il secondo giorno di alimentazione per mantenere stabile il vostro peso corporeo mangiate una tazza di latte con un pò di cereali e un caffè.
  • 215
    Durante la mattinata mangiate molta frutta fresca e bevete un bicchiere di succo di frutta oppure prendete un caffè normale o decaffeinato.
  • 216
    State attenti allo zucchero ingerito stavolta, se prendete molti caffè cercate di optare per caffè amari oppure dolcificati.
  • 217
    A pranzo mangiate solamente un piatto di pasta integrale con un leggero pomodoro fresco e una spolveratina di parmigiano.
  • 218
    Durante il pomeriggio in base al vostro piano di allenamenti mangiate uno snack dolce oppure una tavoletta di cioccolato di pochi grammi.
  • 219
    A cena mangiate un piatto di verdure a pezzettini fatte in padella preferibilmente antiaderente con poco olio e qualche pezzettino di carne di pollo.
  • 220
    Il terzo giorno di alimentazione per mantenere stabile il vostro peso corporeo cercate di mangiare uno yogurt magro e un cornetto al cioccolato.
  • 221
    Durante la mattinata prendete un caffè oppure una tazza di thè e bevete molta acqua per depurare il vostro corpo dal mese di ingrassamento forzato.
  • 222
    A pranzo mangiate un piatto di gnocchi con del pesto alla genovese fresco oppure in scatola, usate poco parmigiano e non aggiungete olio a crudo.
  • 223
    Durante il pomeriggio cercate di bere anche oggi come sempre molti liquidi e bevete un bicchiere di latte piccolo e un biscotto con poche calorie.
  • 224
    A cena mangiate un piatto di pesce lesso tipo calamari e condite il tutto con un filo d’olio e un pizzico di sale fino, aggiungete il tutto ad un piatto di agrodolci.
  • 225
    Il quarto giorno di alimentazione per mantenere stabile il vostro peso corporeo mangiate tre fette biscottate con confettura e un caffè.
  • 226
    Durante la mattinata cercate di mangiare uno snack ipocalorico e prendete un cappuccino o un succo di frutta e bevete molta acqua.
  • 227
    A pranzo mangiate un piatto di pasta con un sugo di pomodoro fresco con una spolveratina di parmigiano e mangiate un insalata di mais.
  • 228
    Durante il pomeriggio cercate di bere molta acqua e prendete della frutta prima di allenarvi e dopo bevete dei succhi di frutta.
  • 229
    A cena mangiate un pezzo di frittata con un massimo di un uovo con delle zucchine tagliate a fette, mangiate anche un pò di prosciutto crudo e una fetta di pane integrale.
  • 230
    Il quinto giorno di alimentazione per mantenere stabile il vostro peso corporeo cercate di assumere solo un caffè zuccherato.
  • 231
    Uscite per andare a fare un giro in corsa e al ritorno fatevi la doccia e mangiate una tazza di cereali e latte scremato.
  • 232
    A pranzo mangiate un piatto di pasta integrale con un filo d’olio a crudo e del parmigiano a scaglie e delle erbette fresche.
  • 233
    Durante il pomeriggio cercate di mantenere il giusto apporto calorico con una fetta biscottata con confettura o con crema al cioccolato.
  • 234
    A cena mangiate un piatto di peperoni ripieni con carne macinata oppure del tonno, cercate di unire la carne e le spezie con del pane grattuggiato.
  • 235
    Il sesto giorno di alimentazione per mantenere stabile il vostro peso corporeo prendete un cappuccino con un cornetto con miele.
  • 236
    Duranta la mattinata mangiate una macedonia oppure un vasetto di yogurt fresco e bevete molti liquidi preferendo quelli senza calorie.
  • 237
    A pranzo mangiate un piatto di pasta integrale, preferite gli spaghetti con vongole veraci oppure con un preparato di pesce pronto.
  • 238
    Durante il pomeriggio cercate di mangiare della frutta secca e una banana frullata con un pò di latte, andate ad allenarvi poco dopo.
  • 239
    A cena mangiate un piatto di stufato di carne con dei pezzettini di carne mista e delle olive nere, aggiungete anche un insalata mista.
  • 240
    Il settimo giorno di alimentazione per mantenere stabile il vostro peso corporeo mangiate un piatto con crusca e yogurt fresco.
  • 241
    Durante la mattinata mangiate una manciata di arachide e bevete un bicchiere di latte parzialmente scremato o un succo di frutta.
  • 242
    A pranzo mangiate un piatto di brodo vegetale con verdure oppure una crema di funghi o carciofi o asparagi, una crema di cipolle o porri. Una zuppa di verdure insomma va bene.
  • 243
    Durante il pomeriggio cercate di assumere molti liquidi e mangiate della frutta fresca oppure qualche biscotto secco e senza grassi.
  • 244
    A cena mangiate un uovo sodo con del tonno in scatola e delle verdure gratinate, in alternativa fatevi delle melanzane grigliate con del pomodoro fresco.
  • 245
    Questa settimana vi è servita per capire come strutturale il sistema alimentare, quello giusto per un corpo sano e senza problemi di salute.
  • 246
    Come sempre avvertite e chiedete consiglio sempre al vostro medico, non muovete passo se lui non consente al regime alimentare.
  • 247
    Proseguite il vostro cammino per cercare di mantenere stabile il vostro peso, non vi preoccupate se un giorno mangiate meno oppure di più.
  • 248
    I squilibri di calorie una tantum non danno problemi ma se fatti in continuazione possono creare problemi alla vostra salute.
  • 249
    Quindi cercate di vivere salutariamente e cercate di mantenere stabile l’apporto calorico sempre stabile nei limiti del possibile.
  • 250
    Spero che vi posso essere stato d’aiuto in questa guida e come sempre e anche se vi sembro ripetitivo consultate sempre e durante un medico.
  • 251
    Fatevi spesso i controlli medici di qualsiasi genere per controllare la vostra salute, prima, durante e dopo la “cura” dietetica.
  • 252
    Come dicevano gli antichi mens sana in corpore sana, e voi ora siete spero contenti del vostro corpo, non fatevi problemi psicologici.
  • 253
    Accettatevi sempre come siete, e lottate solo per la salute non solo per l’effetto estetico e l’aspetto esteriore del vostro corpo.
  • 254
    Come dico sempre la vera bellezze è dentro di voi, l’importante è che dentro tutto è apposto, tutti gli organi nel complesso.
  • 255
    E ora forza, andate a mangiare una banana e incamminatevi presso il vostro centro di allenamento oppure andate a farvi una camminata salutare.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up