Leonardo.it

Come sfruttare le proprietà delle carote

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Conosciamo tutte le carote e di solito le consumiamo cotte e crude, o per fare delle insalate e per preparare dei soffritti o delle minestre, ma questa verdura può essere usata anche per scopi curativi.

Istruzioni

  • 1
    Infatti di questa pianta si adoperano i tuberi freschi e anche i semi essiccati per uso curativo. E’ una pianta utile per alcuni disturbi quali:
  • 2
    - digestione difficile: far bollire un pizzico di semi di carota essiccati in una tazza di acqua. Lasciare intiepidire, quindi colare e bere la tazza subito dopo aver mangiato. Non si dovrà aggiungere nessun dolcificante
  • 3
    -raffreddore e voce rauca: pesare 100 gr. Di carote fresche, raschiarle, lavarle e tagliarle a pezzetti quindi metterle in una pentola con un bicchiere di acqua. A cottura avvenuta, togliere le carote dall’acqua e passarle
  • 4
    Straccio dopo averle colate. Quindi schiacciatele e ridurle in poltiglia aggiungendo un po’ di acqua di cottura per facilitare l’operazione. Unire un cucchiaio di miele. Per evitare che l’impasto si raffreddi, fate l’operazione
  • 5
    A bagnomaria, in quanto il decotto deve essere usato caldo, consumandolo alla sera prima di coricarsi. Anche l’acqua della cottura può essere usata, dopo averla dolcificato con del miele, contro le forme di raffreddamento.
  • 6
    -scottature: in caso di scottature lievi si può preparare un cataplasna. Si prenderà una carota fresca e la si grattugerà non troppo finemente mettendola successivamente su una compressa di garza sterile che andrà messa sulla
  • 7
    Zona scotta usando delicatezza. La si terrà per alcuni minuti, ripetendo l’operazione ,in caso di necessità, più volte al giorno
  • 8
    Le carote, poiché sono ricche di vitamine e di sali minerali sono gli ortaggi che dal punto di vista alimentare andrebbero consumate in abbondanza, preferibilmente bollite, in insalata o nelle minestre.
  • 9
    Raramente si possono consumare secondo questa ricetta, che sicuramente vi garantisco è appetitosa ma sicuramente poco salutare.
    Prendere delle carote, dopo averle pulite e lavate, fatele bollire in acqua
  • 10
    Salata,lasciandole leggermente al dente. Quindi fatele raffreddare e tagliate per il lungo a fette abbastanza sottili. A parte sbattete delle uova, la quantità va decisa a seconda della quantità delle carote, con del sale e
  • 11
    Delle foglie di basilico o salvia tagliuzzate. Immergere ad una ad una le fette di carote nell’uovo sbattuto, quindi passatele nel pane grattugiato. Quindi friggerle in abbondante olio d’oliva e servirle come contorno.
  • 12
    Saranno gradite anche a coloro che non amano molto il sapore delle carote, in particolare ai bambini…..cercate però di farle raramente

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up