Come si prepara al meglio il bambino per il suo primo giorno di scuola

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Per primo giorno di scuola si intende ovviamente quello relativo alla scuola elementare. E’ un mondo diverso rispetto alla materna. In questa guida ti dirò come preparare il tuo bambino ad affrontare questo giorno speciale.

Istruzioni

  • 1
    Eh sì, quando inizia il mese di settembre, la scuola sta per cominciare. Non si parla più di scuola materna o di asilo, bensì di scuola elementare, la quale rappresenta il primo ciclo di scuola primaria e fa parte di quella dell’obbligo. Significa che per il bambino c’è un qualcosa di nuovo da affontare. Mai farsi trovare impreparati.
  • 2
    Fai capire al bambino che è un mondo nuovo, ma comunque al tempo stesso devi fare in modo che si renda conto che è tutto come un gioco. Qui ci sono tante nuove cose da imparare e deve anche capire che sta crescendo e che la scuola dovrà formarlo per raggiungere i diversi obiettivi. Non fare mai l’errore di inserirlo senza che egli sia impreparato, risulterebbe controproducente.
  • 3
    Recati in cartolibreria assieme a lui. Oltre ai libri di scuola, il cui tetto di spesa è stabilito dal ministero, scegliete lo zaino, le penne e anche i quaderni. Spiega qualcosa in merito al materiale didattico che vi apprestate a comprare. E’ fondamentale che sia lui a scegliere, così lo renderai più partecipe.
  • 4
    Se sarà lui a scegliere penne, matite, quaderni e tutto il resto, sarà poi entusiasta di farli vedere a quelli che saranno i suoi compagni di classe. Nulla di più vero. Digli che in quelle ore in cui è a scuola, tu per determinati motivi non puoi essere con lui. Digli però che al tempo stesso non vedi l’ora di rivederlo a casa, per l’ora di pranzo.
  • 5
    Sicuramente può succedere che lui la notte prima non riesca a dormire, perché non vede l’ora di affrontare questa esperienza che è del tutto nuova. Lo stesso può succedere a te. E’ utile quindi che prendiate qualche tisana che vi aiuti a dormire meglio. La mattina dopo, affronta il tutto con serenità e parla molto con lui mentre lo accompagni a scuola.
  • 6
    In alternativa fai in modo che si senta a suo agio, se deve prendere lo scuolabus che lo porterà direttamente in questo mondo nuovo. Ci saranno infatti molti suoi coetanei come lui che affronteranno questo tipo di esperienza. Il fatto che lui sappia questo, lo renderà di sicuro più sicuro e meno titubante.
  • 7
    Questa giornata per te sembrerebbe non passare mai, dal momento in cui entra a scuola al momento in cui ne esce. Una volta che sarà tornato a casa, fatti dire tutte le sue impressioni sui maestri e i suoi compagni di classe. Successivamente fatti raccontare anche tutto quello che hanno fatto dalla prima ora fino all’ultima.
  • 8
    Regola fondamentale è l’entusiasmo, soprattutto da parte sua. Così farai in modo di trasmetterlo anche a lui. Non ci saranno così le possibilità che lui non voglia stare in classe con i compagni e invece desideri stare con te. Se riuscirai nell’intento, allora tutto andrà per il meglio e sono convinto che la scuola gli piacerà.
  • 9
    Se seguirai tutti i passaggi che ti ho illustrato in questa guida speciale, stai pure sicuro che il bambino sarà lieto di affrontare il primo giorno di scuola e in classe si sentirà un po’ come a casa sua. Non è facilissimo, ma neanche impossibile, quindi è utile che rassicuri in tutti i modi giusti possibili il bambino stesso, in bocca al lupo per entrambi.

Tags

, , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up