Leonardo.it

Come si usa l’acqua ossigenata

1 vote, average: 1,00 out of 51 vote, average: 1,00 out of 51 vote, average: 1,00 out of 51 vote, average: 1,00 out of 51 vote, average: 1,00 out of 51 voti
Condividi

Sicuramente avrete in casa dell’acqua ossigenata, in questa guida vi spiego come sfruttare tutte le virtù di questo liquido magico.

Cosa serve per completare questa guida:

- Acqua ossigenata;
- Acqua.



Istruzioni

  • 1
    Prima di tutto dovete sapere che l’acqua ossigenata contiene più ossigeno dell’acqua normale ed è proprio questa caratteristica che le conferisce le sue molteplici proprietà.
    Ricordate che l’acqua ossigenata a 12 volumi è quella consigliata da usare sulla persona, quella a 24 volumi la potete usare su oggetti.
  • 2
    Potete usare l’acqua ossigenata a 12 volumi come disinfettante, su tagli, graffi, non brucia quindi è il disinfettante d’elezione per i bambini.
    Versato un cucchiaio in un bicchiere d’acqua è ottimo per i gargarismi e anche come dentifricio, mettendone qualche goccia sullo spazzolino da denti.
  • 3
    Può essere utilizzata anche come rimedio emostatico, infatti puà fermare le emorragie nasali, se imbevete un pò di cotone e lo mettete nel punto da vui esce il sangue.
  • 4
    L’acqua ossigenata a 24 volumi è perfetta per decolorare, potete usarla per schiarire leggermente i capelli, donando un leggero riflesso dorato.potete usarla per ridare candore alla seta, sciacquando il tessuto in acqua e acqua ossigenata (1 cucchiaio ogni 3 litri) e stenderlo poi all’ombra.

Tags

, , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up