Leonardo.it

Come sistemare e mantenere in ordine l’armadio

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 voti
Foto Come sistemare e  mantenere in ordine l’armadio.
Condividi

In questa guida vi do utili consigli per sistemare e mantenere in ordine il vostro armadio e quindi i vostri capi.

Istruzioni

  • 1
    Non è sempre semplice tenere a posto le robe nel nostro armadio ,capire quali abiti è meglio piegare e quali è meglio appendere; non esistono regole generali anche perché ognuno di noi possiede armadi diversi con varie strutture e sezioni utilizzabili.
  • 2
    Una regola però c’è: è bene tenere riposti gli abiti in armadi dove l’aria circoli liberamente ,o comunque è meglio aprire e tenere aperti gli armadi con chiusura ad ante ogni tanto, infatti, se manca l’aria gli abiti ammuffiscono e si rovinano facilmente.
  • 3
    Ecco qui altre dritte generali e molto utili per la sistemazione ottimale dei capi: non è bene che siano stipati, a meno che un capo non debba essere lavato o portato in tintoria bisogna appenderlo o piegarlo con cura appena tolto di dosso e riporlo al suo posto.
  • 4
    Chiudiamo tutti i bottoni e tiriamo su le cerniere, aggiustiamo colletti e maniche prima di riporlo altrimenti nell’armadio gli abiti prenderanno una brutta forma difficile da eliminare anche col ferro.
  • 5
    -prima di mettere a posto i nostri indumenti ricordiamoci di spazzolare le giacche ,i pantaloni e le gonne con una spazzola morbida per abiti. Per gli abiti più pesanti, come cappotti o completi meglio utilizzare grossi attaccapanni di legno, per tutti gli altri, più leggeri, andranno bene quelli di plastica;
  • 6
    Questi dovranno essere ben sagomati per non deformare la linea della spalla. Pullover e cardigan è meglio che siano piegati e riposti piatti o messi a cavallo di sbarre tipo porta asciugamani magari fissate all’ante dell’armadio.
  • 7
    Per far si che i pantaloni non scivolino dall’attaccapanni,come molto spesso capita, basta incollare una striscia di feltro sull’asta trasversale.
    -Lo spazio nei cassetti è meglio organizzarlo mettendovi all’interno divisori e scatole ma evitando di riempirli troppo.
  • 8
    Per ridurre le grinze nei capi piegati possiamo fare come nei negozi e stendere un foglio di carta velina sulla schiena prima di piegarli. Prima di riporre gli abiti fuori stagione è bene lavarli o portarli in tintoria.
  • 9
    E’ utile porre fuori ad ogni scatola o contenitore una piccola etichetta su cui scrivere sommariamente ciò che contiene,sarà molto più facile così trovare ciò che stiamo cercando,specialmente durante il cambio stagionale della roba.
  • 10
    I capi di lana,seta e cotone è meglio non tenerli in sacchi di plastica per troppo tempo poiché le fibre naturali hanno bisogno di respirare. Scarpe e stivali prima di essere riposti hanno bisogno di essere esposti all’aria, poi meglio riporli con le loro apposite forme.
  • 11
    Cinture, cravatte e sciarpe si possono disporre su porta-cravatte e sbarre porta-asciugamani. Nei cassetti della biancheria possiamo mettere sacchettini di lavanda o di altri fiori secchi per profumarla.
  • 12
    Tenere l’armadio in ordine è utile per trovare subito ciò che stiamo cercando ma non solo, anche per mantenere al meglio i nostri capi più a lungo. Ricordate di arieggiare, soprattutto se la stanza è umida.

Tags

, , , , , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up