Come smacchiare i piatti e riordinare la cucina

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Dopo aver fatto la pasta all’uovo in cucina resta un disordine mai visto…ecco come riordinare in fretta

Istruzioni

  • 1
    Se decidete di fare la pasta all’uovo molte volte siete frenate dall’idea del ripulire dopo il matterello e il tavolo su cui avete lavorato, e magari vi frenate; ma ecco un metodo semplice e veloce per pulire il tutto.
  • 2
    Sul matterello e sul tavolo, una volta fatta la pasta all’uovo restano pezzettini di pasta dopo che avrete steso la sfoglia.
    Per eliminare questi pezzetti cospargete sia il tavolo che il matterello con del sale mentre lo strofinate con le mani (ripetete l’operazione con il tavolo).a questo punto sciacquateli con sola acqua e asciugateli bene.
  • 3
    Se invece avete dei piatti di un vecchio servizio che non usate più perchè macchiati e ingialliti, ecco il metodo per farli tornare come nuovi: metteteli a bagno in una soluzione di acqua e candeggina ( due cucchiai di candeggina ogni litro di acqua) per almeno 10 minuti, poi sciacquateli con acqua allungata con aceto: vedrete i piatti come nuovi

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up