Leonardo.it

Come togliere gli aloni e l’odore di sudore dagli abiti e dalla biancheria

di
1 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 vote, average: 4,00 out of 51 voti
Condividi

Per ottenere bucati migliori

Istruzioni

  • 1
    Lavando a basse temperature, come occorre fare per i vestiti e gli indumenti delicati o colorati, può capitare che il sudore non venga ben rimosso, in particolare per i capi utilizzati facendo sport.
  • 2
    Si può ovviare usando, sulle eventuali macchie, (sotto le ascelle, sul collo e ovunque ci sia sudore)uno spruzzo di sgrassatore (provarlo prima su parti nascoste).
  • 3
    Io utilizzo lo sgrassatore universale Chante Clair, che non rovina i tessuti e non toglie il colore.
  • 4
    Dopo averlo spruzzato, si esegue il lavaggio alla temperatura opportuna e si aggiunge aceto, anzichè ammorbidente, nel risciacquo.
  • 5
    L’aceto rafforza la disinfezione, ravviva i colori e aiuta a contrastare la formazione di eccessiva schiuma, poichè gli sgrassatori sono difficili da risciacquare.
  • 6
    Per una maggiore azione disinfettante, si può aggiungere al detersivo un po’ di bicarbonato o di Napisan (meglio liquido perchè si scioglie più facilmente e si distribuisce sulle fibre)

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up