Come trattare alcune infezioni molto comuni

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Alcuni delle comuni infezioni possono essere trattate e curate con sistemi naturali. Ovviamente la prima regola per curarli è sicuramente quella di rafforzare il sistema immunitario.

Istruzioni

  • 1
    Tra le infezioni molto comuni vi sono:
    - l’herpes
    - la cistite
    - le infezioni fungine delle unghie
    sono tutte infezioni fastidiose che possono essere risolte o attenuate con rimedi naturali.fondamentale però, resta il fatto che si devono rinforzare le difese immunitarie
  • 2
    Herpes
    e’ n’infezione fstidiosa e spesso ricorrente. Non esiste un sistema per pevenire gli attacchi o ridurre la sua durata. E’ molto utile, però ricorrere all’uso di 30 cc. Di succo di fiore di echinacea oppure usare sei capsule da 500 mg. Di radice in polvere di echinacea, alla prima comparsa della infezione, e ogni tre ore . Sono soluzioni che possono non solo fermare l’infezione ma anche ridurre la frequenza degli episodi di herpes.
  • 3
    Per attuenuare il fastidio dell’herpes è utile anche l’uso locale di estratto di radice di liquirizia, va applicata sotto forma di pomata, riduce sensibilmente la durata degli attacchi.
  • 4
    Cistite
    altra infezione molto fastidiosa che spesso diventa anche cronica. Oltre a rafforzare le difese immunitarie per ridurre gli attacchi, sarebbe utile il consumo giornaliero di succo di mirtillo. L’idea sarebbe bere almeno tre bicchieri di tale succo. Prendere anche 3 capsule di echinacea da 500 mg. Tre volte al giorno e naturalmente bere molta acqua naturale
  • 5
    Infezioni fungine alle unghie

    altra infezione fastidiosa e lunga da sconfiggere. Si devono rafforzare le difese immunitarie e ricorrere all’uso di olio di melaleuca. Quest’olio è particolarmene forte, per cui chi ha la pelle delicata e sensibile è bene che lo diluisca con dell’olio d’oliva

Tags


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up